Cultura

Più libri più liberi, la piccola e media editoria si incontra a Roma

Mancano solo 5 giorni alla 15esima edizione di Più libri più liberi, la fiera nazionale della piccola e media editoria che avrà luogo, come di consueto, presso il Palazzo dei Congressi di Roma (Eur).

Dal 7 all’11 dicembre avrete dunque modo di immergervi in un appuntamento fatto di incontri, presentazioni, workshop, dialoghi e narrazioni assieme ad autori internazionali, scrittori italiani, poeti, illustratori, fotografi e giornalisti.

piu-libri-piu-liberi-2016-fiera-4

Sono tutte storie” è il titolo di questa nuova edizione di Plpl, un vero e proprio giro intorno al mondo con autori che arrivano da 20 Paesi e 4 continenti diversi: Europa, Africa, America e Asia.

Tra opere di nicchia e scrittori mainstream, nell’enorme spazio espositivo di Piazzale Kennedy 1 si daranno appuntamento autori come Friedrich Ani, Harry Parker, Lena Andersson, Laura Lindstedt, Edith Dzieduszycka e Pascal Manoukian, oltre agli approfondimenti legati ad Alain Mabanckou, Dany Laferrière, Ella Frances Sanders, Alicia Dujovne Ortiz e tanti altri.

Sempre molto nutrita, ovviamente, la compagine italiana. Tra gli ospiti di questa 15esima edizione ci saranno Piero Angela, Diego Bianchi “Zoro”, Andrea Camilleri, Vinicio Capossela, Lucio Caracciolo, Luca Carboni, Ascanio Celestini, Colapesce, Marco Damilano, Erri De Luca, Gipi, Sergio Givone, Nicola Lagioia, Ferdinando Scianna, Elena Stancanelli, Marco Travaglio, Chiara Valerio e Zerocalcare, solo per citarne alcuni.

La Fiera rende anche omaggio a due protagonisti della cultura italiana degli ultimi cinquant’anni, scomparsi nel 2016: Umberto Eco e Dario Fo. Inoltre, largo spazio alla riflessione sulla scrittura e sui linguaggi della creatività moderna e contemporanea e grande attenzione anche all’offerta per i più giovani.

Dopo la conferma di “Più libri più grandi“, infatti, torna anche “Più libri junior“, il gioco letterario che quest’anno invita gli studenti di Roma a cimentarsi con la scrittura traendo ispirazione dalle illustrazioni di Guido Scarabottolo.

Una novità importante è rappresentata dallo spazio che la Fiera dedica ai periodici culturali. Non una vetrina, ma un luogo che ospita un ciclo di tavole rotonde dal titolo “La condivisione del sapere per il dialogo e la pace“. L’iniziativa è a cura di Cric – Coordinamento Riviste Italiane di Cultura.

piu-libri-piu-liberi-fiera-roma-2016-1

© Musacchio & Ianniello

A QUESTO LINK trovate il programma completo di Più libri più liberi 2016. La Fiera sarà aperta dal 7 all’11 dicembre dalle 10 alle 20. Il costo del biglietto è di 7 Euro. Ulteriori dettagli sull’appuntamento con la piccola e media editoria sono disponibili collegandosi al sito www.plpl.it oppure cliccando sulla sua Pagina Facebook Ufficiale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...