Arte

L’oscuro mondo di Marco Mazzoni tra falene, rospi, fiori e volti femminili

Marco Mazzoni è sempre stato affascinato dalla natura, dagli elementi che la compongono e da come la luce interagisce con questi ultimi, ispirando i suoi lavori fin dall’infanzia.

Molto più famoso all’estero che qui da noi in Italia, Marco ha esposto a Los Angeles, Bristol, Copenhagen, New York, Berlino e in molti altri importanti centri culturali di livello mondiale, proponendo la sua arte inquieta e oscura, la cui potenza risiede proprio nelle sue tinte fosche e disturbanti.


Mescolando il mondo animale e vegetale con soggetti umani e utilizzando prevalentemente matite colorate e colori pastello, l’artista di Tortona crea spesso le sue opere sulla carta degli album Moleskine, dove concentra la sua attenzione su piccoli gruppi di animali, ritratti all’interno di trame nere, viola, rosa e blu.

Al primo sguardo, i lavori di Mazzoni sembrano semplici composizioni floreali o nidi di uccelli, finché non si nota qualcosa che “disturba” la vista. Solo a quel punto emergono particolari imprevedibili, che distinguono i suoi quadri.


Pesci, pinne, rospi camuffati, volatili che si muovono in giardini lussureggianti, volti di donna avvolti da ali di falene, scoiattoli e camaleonti minacciosi, fiori che sbocciano dagli occhi: difficile rimanere indifferenti davanti al suo approccio che mescola la passione dell’etologo con il demone dell’arte.

Qui vi propongo alcuni dei suoi lavori, che comprendono anche la serie realizzata da Marco per la “Illustrated Encyclopedia of Mental Diseases“, inclusa nella mostra “Cluster” che si è tenuta lo scorso agosto presso la Jonathan LeVine Gallery di New York.


Ulteriori dettagli sui bellissimi lavori di Marco Mazzoni sono disponibili collegandosi alla sua Pagina Facebook Ufficiale, oppure cliccando sui suoi profili Tumblr e Instagram.

Categorie:Arte, Cultura

Con tag:,,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...