Cultura

#InBreve: nelle librerie “Briciole dai Piccioni” di Alessandro Turati

Esce oggi, venerdì 28 ottobre, il nuovo di libro di Alessandro Turati “Briciole dai Piccioni”, pubblicato dalla casa editrice indipendente Neo Edizioni. Un romanzo di formazione, ma fuori da ogni regola, permeato di indolenza e comicità.

Le vicissitudini di Alessio Valentino, figura principale del romanzo, partono dal Lago di Como dove il protagonista si muove tra famiglia (“uno strambo quadretto di psicopatici”), scuola (“inutile e allo sfascio”), amici (“ritardati di provincia”), sesso (“mai riuscito”), lavoro (“squalificante”) e droghe (“per lo più liquide”).

briciole-dai-piccioni-alessandro-turati-neo-edizioni-2

A detta di Alessio Valentino, quattro sono le tappe della vita: infanzia, adolescenza, alcolismo, disoccupazione. Anche se le ultime due potrebbero essere riassunte nella più canonica “età adulta”. Il suo è uno scivolare verso l’assenza di senso. Come in ogni vita che si rispetti.

Alessandro Turati è nato nel 1981 a Lecco, quand’era ancora in provincia di Como. Ha una laurea conseguita qualche anno fa presso l’Università Degli Studi di Milano. Vive a Inverigo e lavora a Orsenigo come operaio. Per Neo Edizioni nel 2012 ha pubblicato il romanzo “Le 13 Cose“.

alessandro-turati-briciole-dai-piccioni-neo-edizioni-4

Briciole dai Piccioni sarà disponibile in tutte le librerie, ma potete acquistarlo anche online cliccando SU QUESTO LINK. Ulteriori dettagli sul romanzo di Turati sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook Ufficiale di Neo Edizioni.

(MACHER)

briciole-dai-piccioni-alessandro-turati-neo-edizioni-3

Alessandro Turati, “Briciole dai Piccioni
Edizioni: Neo
Pagine: 184
Euro: 13,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...