Cultura

Chavela Vargas e tequila sul palco del Monk grazie a Dimartino-Cammarata

Un mondo raro, quello di Chavela Vargas. Un mondo tradotto e cantato nel nuovo progetto di Fabrizio Cammarata e Antonio Dimartino che hanno affascinato il pubblico al Monk ieri sera, al primo incontro del ciclo “La nuova scena autoriale in concerto” del Romaeuropa Festival.

Il duo palermitano ha presentato in anteprima “Un mondo raro“, un album e un libro frutto di un’accesa passione per Chavela Vargas, la celebre cantautrice messicana che portava sempre con sé tequila e pistola, amante di Frida Kahlo.

Romaeuropa-2016-DiMartino-Cammarata
Un omaggio a una donna che ha avuto una vita rara, fatta di alti e bassi come una montagna russa, fatta di poesia e demoni, due facce della stessa medaglia che il duo Dimartino-Cammarata riesce pienamente a incarnare.

Le interpetazioni più famose di Chavela Vargas, come No volverè, Piensa en mi, Canción de Las Simples Cosas sono riarrangiate, i brani tradotti, ma la poetica rimane la stessa: secca, fatta di drammi vissuti in maniera disincantata e scanzonata, irriverente.

chavela_vargas_romaeuropa-festival-1

Chavela Vargas

Dimartino si fa foriero del lirismo di Vargas, Cammarata del suo lato demoniaco, che emerge al suo massimo nell’ipnotica interpretazione di “La Llorona”. Insieme riescono a tratteggiare tutte le ombreggiature dell’artista messicana.

La serata ha portato tutto il pubblico a esplorare la sensibilità di Chavela Vargas, onorata e ricordata nella musica, negli applausi, in quel poco di tequila versata sul palco dai due cantautori palermitani.

Non resta che aspettare il 19 gennaio, data ufficiale dell’uscita del cd “Un mondo raro“, dove le canzoni della “sciamana” sono state registrate da Antonio Di Martino e Fabrizio Cammarata insieme ai suoi ex chitarristi: i Macarinos.

E nel frattempo continuano gli appuntamenti di Romaeuropa Festival per raccontare “La nuova scena autoriale in concerto”. Il prossimo ospite sarà Colapesce il 20 e 21 ottobre, seguito da L’Orchestre d’Hommes-Orchestres aka LODHO il 28 e il 29 ottobre e Chassol il 4 novembre.

chavela_vargas_romaeuropa-festival-3

I concerti si terranno al Monk Club in Via Giuseppe Mirri 35 a Roma. L’ingresso ai concerti costerà 15 Euro + tessera Arci di 5 Euro. Ulteriori dettagli su REF16 al Monk sono disponibili collegandosi al sito www.monkroma.club oppure cliccando su www.romaeuropa.net.

(MACHER)

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...