Cultura

REF16 al Monk, la musica del mondo tra omaggi e sperimentazione

Dal 13 ottobre al 4 novembre il Romaeuropa Festival porta al Monk Club di Roma uno spaccato della scena autoriale italiana e internazionale con quattro concerti che omaggiano alcuni grandi del ‘900 e sperimentano nuove forme espressive.

Il primo incontro sarà il 13 ottobre con il duo Antonio DimartinoFabrizio Cammarata che proporrà “Un Mondo Raro, un omaggio a Chavela Vargas, l’iconica cantautrice messicana colonna sonora di molti film di Almodòvar.

ref_al_monk
Il progetto “Un Mondo Raro incrocia le sonorità di Palermo e Città del Messico. I brani della sciamana Chavela Vargas, tradotti in italiano, sono reinterpretati da Dimartino – Cammarata con l’accompagnamento di tre musicisti.

Il 20 e 21 ottobre si tornerà in Sicilia, precisamente sull'”Isola di Fuoco“, con un progetto di Colapesce pensato per Romaeuropa Festival: un “concerto per visioni”  dove la sua musica dialogherà con le immagini del documentario sullo Stromboli girato nel’54 dal regista Vittorio De Seta.

L’Orchestre d’Hommes-Orchestres aka LODHO invece porterà sul palco del Monk il 28 e il 29 ottobre martelli, valigie, spaghetti, megafoni, stivali, guantoni da boxe e baby culle per uno spettacolare concerto in omaggio a Tom Waits.

Il 4 novembre data unica per l’ultimo ospite della rassegna, Chassol. Compositore francese di musica elettronica, nel suo ultimo progetto “Big Sun” ha documentato musicalmente un viaggio nelle Antille secondo il suo metodo Ultrascore per “Harmoniser le réel“.

Con le Antille si concluderà il giro musicale intorno al mondo proposto dal Romaeuropa Festival, che sarà da noi documentato in ogni sua tappa. I concerti si terranno al Monk Club in Via Giuseppe Mirri 35 a Roma. L’ingresso ai concerti costerà 15 Euro + tessera Arci di 5 Euro.

Se non avete ancora la tessera Arci, potete compilare il form di registrazione entro il giorno precedente allo spettacolo. Ulteriori dettagli su REF16 al Monk sono disponibili collegandosi al sito www.monkroma.club oppure cliccando su www.romaeuropa.net.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...