Cultura

Fashion for Theatre, moda e teatro insieme per Quartieri dell’Arte 2016

Quartieri dell’Arte a Viterbo non è solo il palcoscenico del grande teatro internazionale, ma diventa il luogo ideale dove la grande arte recitativa si sposa con la moda. In Tuscia, infatti, sbarca Fashion for Theatre, un affascinante progetto diretto da Gian Maria Cervo che vuole associare il percorso creativo e artistico di brand, stilisti e artisti europei a quello di eccezionali interpreti e autori del teatro internazionale contemporaneo.

Fashion for Theatre vedrà protagonisti Gianluca Ferracin e Andrea Masato per Edithmarcel, Ewa Gawkowska & Malgorzata Szczęsna per La Métamorphosé, Nadya Dzyak, Anton Giulio Grande, Francesco Pimpinicchio per Might, Olga Sholoh, Carlo Alberto Terranova, Robert Vrzala e Alessandro Vulcano, con la straordinaria partecipazione di Giano del Bufalo e dello Chef Stella Michelin Salvatore Tassa.

Agli artisti viene chiesto di contribuire alle produzioni teatrali in programma al festival Quartieri dell’Arte con capi e accessori delle loro collezioni, al fine d’interagire con le storie, le scenografie e gli artisti presenti.

Fashion for Theatre: The Masque of Beauty rappresenta insomma un connubio di bellezza e armonia, all’insegna di un ritrovato gusto per l’innovazione. “Si può ritornare con la mente ai masque elisabettiani“, racconta il direttore artistico Cervo, “alla fine dei quali gli spettatori potevano portarsi a casa pezzi di scenografia come souvenir: la stessa cosa avverrà con dei gadget alla fine di alcune delle rappresentazioni di questo eccitante progetto che arricchisce la XX edizione di Quartieri dell’Arte”.

Il prossimo appuntamento con il festival del teatro e della moda è per sabato 24 e domenica 25 settembre con “Il Colore del Sole“, una prima mondiale di Gian Maria Cervo diretta da Franco Eco e con lo stilista EdithMarcel.

Quello tra stilisti e teatro è comunque “un lungo sodalizio“, come ricorda Leila Tavi, creative director di Fashion for Theatre, “come testimoniano tanti nomi illustri: Chanel, Gaultier, Lacroix, Lucile, Poiret, Saint Laurent, Versace, Armani, fino ad arrivare alle creazioni di Vivienne Westwood per ‘L’opera da tre soldi‘ di Brecht nel ’96“.

Fashion for Theatre: The Masque of Beauty si terrà fino al 7 novembre ed è un evento a cura di Giuseppe GiulioLeila Tavi e Yuliya Galycheva, in collaborazione con Gay Village. Ulteriori dettagli sul festival di Viterbo sono disponibili collegandosi al sito www.quartieridellarte.it oppure cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale di FFT.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...