Cultura

Garbatella Jazz Festival, ancora pochi giorni alla 12esima edizione

Manca poco all’inizio della nuova edizione del Garbatella Jazz Festival, l’appuntamento romano giunto alla sua 12esima edizione che propone un connubio suggestivo tra musica classica e jazz, il tutto all’interno de La Villetta di Via Francesco Passino 26.

Giovedì 29, venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre il celebre quartiere della Capitale si animerà con una serie di eventi artistici a partire dalle 20.30, ad ingresso completamente gratuito.

garbatella-jazz-festival-2016
Il Garbatella Jazz Festival si svolge sotto la direzione artistica di Pino Sallusti ed è nato dalla collaborazione tra le associazioni culturali Cara Garbatella ed Altrevie, con il sostegno della Polisportiva G. Castello.

Di seguito il programma completo del GJF2016:

– Giovedì 29 Settembre

Ore 20.30
MOOD 5
Lamberto Armenia – alto sax
Gian Domenico Murdolo – sax soprano e baritono
Stefano Diotallevi – piano
Giuliano Stacchetti – basso elettrico e contrabbasso
Vladimiro Nigro – batteria e percussioni

Ore 21.30
PLAY VERDI
Nicola Puglielli – chitarra
Andrea Pace – sax tenore
Piero Simoncini – contrabbasso
Massimo D’Agostino – batteria

garbatella-jazz-festival-play-verdi

Play Verdi

– Venerdì 30 Settembre

Ore 20.30
DOO BEE DUO
Giada Pietrini – voce
Carlos Fanelli – chitarra

Ore 21.30
MORE THAN CLASSIC DUO
Alessandro Bonanno – piano
Flavio Bonanno – tastiere

garbatella-jazz-festival-more-than-classic-duo

More than Classic Duo

– Sabato 1 Ottobre

Ore 20.30
TAMIA QUARTET
Alberto Ruggeri – sax tenore
Tommaso Castellani – piano
Benedetto Mercuri – contrabbasso
Roberto Ghersi – batteria

Ore 21.30
OPEN SPACE QUARTET
Claude Bolling: Suite nr. 2 per flauto e trio jazz
Iolanda Zignani – flauti
Cinzia Gizzi – piano
Pino Sallusti – contrabbasso
Carlo Bordini – batteria

garbatella-jazz-festival-open-space-quartet

Open Space Quartet

La scelta di dedicare il Festival 2016 all’incontro musicale tra jazz e classica“, racconta Sallusti, “non nasce dalla volontà di ‘violare’ una musica intoccabile, come lo è la classica, ma di avvicinare linguaggi apparentemente distanti tra loro, trovandone le matrici che li accomunano e che suggeriscono spunti interessanti e creativi. Sono sicuro che il risultato piacerà al pubblico che ci verrà a trovare alla tre giorni del Festival”.

Ulteriori dettagli sulla 12esima edizione del Garbatella Jazz Festival sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook Ufficiale di Cara Garbatella oppure cliccando su quella dell’evento.

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...