Cultura

Joan As Police Woman, nuovo album assieme a Benjamin Lazar Davis

Joan As Police Woman celebra una decade di successi internazionali tra critica e pubblico con un nuovo lavoro in studio realizzato con il compare di Brooklyn Benjamin Lazar Davis. Il nuovo album “Let It Be You” uscirà infatti per Reveal Records il prossimo 21 ottobre 2016.

È una vera collaborazione dallo studio al palco per questi due artisti ben conosciuti per la loro costante voglia e abilità di attraversare i vari generi musicali. Piena di sentimenti profondi Joan, che ricordiamo nelle collaborazioni con Antony (Anohni), Rufus WainwrightLou Reed e David Sylvian; talentuoso e creativo Benjamin, polistrumentista che lavora attualmente anche con Okkervil RiverCuddle Magic e Bridget Kearney.

Joan-As-Police-Woman-Benjamin-Lazar-Davis-broke-me-in-two-2

 

L’album sarà anticipato dal singolo “Broke Me In Two” con un video già disponibile che vede protagonisti non i soli Joan e Benjamin, ma anche l’attore Fred Armisen, celebre per il suo ruolo al Saturday Night Live, Portlandia and Anchorman, The Legend of Ron Burgundy e tanti altri.

Con concerti previsti in Italia a novembre (25 Roma, 26 Bologna e 27 Milano), Joan as Police Woman e Benjamin Lazar Davis presenteranno insieme a una full band le canzoni di questo disco e attraverseranno la carriera di Joan con estratti dai suoi amatissimi album solisti “Real Life”, “To Survive”, “The Deep Field” e “The Classic”.

Joan-As-Police-Woman-Benjamin-Lazar-Davis-broke-me-in-two-1

Joan e Ben sono sono incontrati dopo due viaggi che fecero separatamente in Africa; Etiopia per Joan (come parte del Damon Albarn’s Africa Express) e Africa occidentale per Ben che si trovava lì a studiare la musica tradizionale.

Inizialmente vincolati ai suoni dei pigmei, i due sono finiti a scrivere un intero album insieme vagamente ispirati dai suoni che avevano incontrato in quei viaggi, come si intuisce dal sound di “Broke Me In Two” con la sua linea di chitarra in “staccato bit-crushed” che la accompagna dall’inizio alla fine.

Ulteriori dettagli su Joan as Police Woman sono disponibili collegandosi al sito www.joanaspolicewoman.com oppure cliccando sulla Pagina Facebook Ufficiale dell’artista americana.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...