Festival

Tutto pronto per la Sagra della Polenta oggi a Nerola!

Polenta, vino, bruschette e musica. C’è altro da chiedere, a una domenica di novembre? Per tutti gli amanti della buona compagnia, oggi a Nerola c’è la Sagra della Polenta, una splendida occasione per gustare prodotti tipici locali e visitare un piccolo borgo ricco di fascino, a circa 40 minuti da Roma.

bvcbnvbcvbcbvcbvcbcbcv

L’evento, organizzato da Ac Nerola, si tiene nella piazza centrale del paese e prevede un menù fisso che comprende tris di bruschette con olio DOP nerolese, pomodori e crema d’olive. Il piatto principale sarà la polenta con spuntature e salsiccia. Inoltre, da bere ci sarà un bicchiere di vino o acqua. Il costo del menù è di 12 Euro.

polenta

I pasti garantiti saranno 4.000 e per i primi 2.000, in omaggio una scifetta. Durante tutta la giornata sarà inoltre possibile visitare il centro storico, dove sarà allestito un mercatino di artigiani e artisti vari. Infine, sempre nel centro storico, sarà allestito un altro punto di ristoro con polenta.

564657465e5rrtdhtf67tguyh

Durante la Sagra si potrà visitare il bellissimo Castello Orsini, ma solo su prenotazione, chiamando lo 0774-683272. La giornata sarà allietata dalla musica del trio acustico Lateral Blast.

Lateral Blast (Foto: Ivan Cortellessa)

Lateral Blast (Foto: Ivan Cortellessa)

Ulteriori informazioni sulla Sagra della Polenta di Nerola sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook dell’evento.

8 risposte »

  1. Ac Nerola….flop della sagra della polenta!! Purtroppo l’organizzazione non è stata all’altezza dell’evento! Un vero peccato per le aspettative delle tantissime persone che si sono presentate alla sagra certe di poter gustare la rinomata polenta e si sono trovati a dover affrontare delle file lunghissime, i più tenaci, oppure a dover rinunciare a quanto programmato x andare nel primo posto super affollato dove poter mangiare forse alle 16! Proprio un vero peccato!!

    "Mi piace"

  2. La peggiore sagra a cui abbia mai partecipato. Una disorganizzazione totale. – Circa 1 ora di fila solo per fare lo scontrino, dopodiché 2/3 ore di fila per prendere un misero piatto di polenta. ASSURDO! Solo 2 bagni chimici per migliaia di persone. Zero punti di ristoro alternativi.
    Una marea di gente, dopo oltre 2 estenuanti ore di fila, si è fatta rimborsare i ticket e se n’è andata, rovinandosi la giornata. Uno schifo totale.

    "Mi piace"

  3. Comunque ho trovato la mail del A.C. Nerola e gli ho scritto la mia nota negativa e questa è la loro risposta: “Buongiorno,ci scusiamo per il disagio, sono 11 anni che organizziamo feste e sagre, come quella della polenta, ma quest’anno l’afflusso della gente è stato moltissimo rispetto alle nostre capacità. Cercheremo di migliorare ancora perchè possiamo e dobbiamo fare di più per poter fare un salto di qualità.
    Chiediamo ancora scusa per il disagio.
    Ass.Cult.Nerola”

    "Mi piace"

    • Beh, apprezzabile da parte loro. Spesso le associazioni, quando ricevono critiche, neanche rispondono! Il prossimo anno mi prendo l’impegno di andare personalmente a verificare.
      Grazie per l’informazione, comunque! Speriamo non si ripetano più situazioni del genere.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...