Letteratura

“Le Ateniesi” è il nuovo libro di Alessandro Barbero che verrà presentato domani a Roma. Introduce Piero Angela

Sarà la Libreria Feltrinelli Colonna, presso la Galleria Sordi a Roma, ad ospitare la presentazione di “Le Ateniesi“, il libro di Alessandro Barbero edito da Mondadori.

image001

L’incontro avverrà domani, mercoledì 11 novembre, a partire dalle 18. Ad introdurre il volume sarà presente Piero Angela.

359393-520x280

Alessandro Barbero è autore di tantissimi saggi divulgativi sulla storia medievale e su temi riguardanti differenti periodi storici, come le invasioni barbariche nell’Impero romano, la tarda antichità, la battaglia di Waterloo e molti altri ancora. E’ inoltre noto al pubblico per gli interventi televisivi nella trasmissione di divulgazione scientifica “Superquark” e, più recentemente, “Il Tempo e la Storia“.

530758_3270846424469_1710005797_n

Le Ateniesi” è un romanzo che narra con grande potenza visionaria la lotta di classe, la deriva di sopraffazione degli uomini sulle donne, l’innocenza e la testardaggine di queste ultime, la necessità per gli uni e le altre di molto coraggio per cambiare il corso della storia. Siamo ad Atene nel 411 a.C., in campagna, appena fuori dalle porte della città. In due casette adiacenti abitano due vecchi reduci di guerra, Trasillo e Polemone. Anni prima hanno combattuto insieme nella ingloriosa battaglia di Mantinea, che ha visto gli Ateniesi sbaragliati dagli Spartani, sono sopravvissuti e ora vivono lavorando la terra e senza mai decidersi a trovare un marito per le loro due figlie, Glicera e Charis, che però iniziano a mordere un po’ il freno. Per i due vecchi l’unica cosa che conta è la politica. Atene ha inventato la democrazia ma deve difenderla, i ricchi complottano per instaurare la tirannide: anche il vicino Eubulo, grande proprietario che si ritira in una villa poco distante quando le fatiche della vita nella polis richiedono un po’ di riposo, è guardato con sospetto. Ma Charis e Glicera pensano che i padri vivano fuori dal mondo: per loro il giovane Cimone, figlio di Eubulo, ricco, disinvolto e arrogante, è un oggetto di sogni segreti. È così che, quando tutti gli uomini si radunano in città per la prima rappresentazione di una commedia di Aristofane, le ragazze violano tutte le regole di una società patriarcale e accettano di entrare in casa di Cimone, lontane dagli occhi severi dei padri. Ma mentre in teatro l’ateniese Lisistrata e la spartana Lampitò decretano il primo, incredibile sciopero delle donne contro gli uomini per invocare la fine di tutte le guerre, la notte nella villa di Eubulo prende una piega drammatica.

copj170

Alessandro Barbero, “Le Ateniesi
Edizioni: Mondadori
Pagine: 211 (brossura)
Euro: 19,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...