Cultura

Parte domani la prima edizione del “Festival della Letteratura Breve” nello splendido borgo di Tuscania

Dal 16 al 19 luglio il comune viterbese di Tuscania ospiterà la prima edizione del “Festival della Letteratura Breve“, evento dedicato ai nuovi tipi di scrittura emersi dopo l’avvento dei social network che hanno permesso a questo nobile mezzo espressivo di “sdoganarsi” dalle solite nicchie di giornalisti, saggisti e romanzieri, raggiungendo milioni di persone in ogni angolo del mondo.


Dagli sms alla messaggistica istantanea, dei post ai tweet, dagli emoji a espedienti tachigrafici e brachigrafici, gli utenti 3.0 sono diventati virtuosi della paratassi, vantando un rapporto quotidiano ed intenso con una pratica secolarmente esclusiva.

Il FLeb2015 vuole dunque indagare questi argomenti attraverso incontri, laboratori, letture, eventi teatrali, contest e presentazioni di libri. Inoltre, è prevista la partecipazione di personaggi di spicco del mondo letterario e dello spettacolo come Ascanio Celestini, David Riondino, Alessandro Bergonzoni, Lella Costa, Piotta e Daniele Silvestri, che terrà un concerto la sera di sabato 18 luglio alle 22.30.

IMG_0534

Tutti gli eventi sono ad ingresso libero, eccetto i laboratori.

Inoltre, il FLeb2015 mette a disposizione un servizio gratuito di navette Cotral per Tuscania. La prenotazione è obbligatoria entro le ore 14 del giorno dell’evento inviando un sms al numero 331-3863488, indicando cognome, numero di passeggeri, giorno, nome della fermata e orario.

image

Ulteriori dettagli sul festival sono disponibili collegandosi al sito www.fleb2015.it.

Annunci

2 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...