Arte

Carlo Dolci, il protagonista della pittura fiorentina del ‘600, in mostra a Palazzo Pitti

Dal 30 giugno al 15 novembre 2015 la Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze ospiterà una mostra eccezionale sull’indiscusso protagonista dell’arte fiorentina seicentesca, il maestro Carlo Dolci. Circa un centinaio di sue opere, tra dipinti e disegni, saranno esposte per rendere omaggio ad un artista adorato dai critici e dai biografi del suo tempo, oltre che dai più illustri membri di Casa Medici e della nobiltà europea.

IMG_0488

La mostra, curata da Sandro Bellesi e da Anna Bisceglia, è promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo con il Segretariato regionale del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo della Toscana, la Ex Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze, la Galleria Palatina e gli Appartamenti Reali di Palazzo Pitti e Firenze Musei.

IMG_0490

Lo stile del Dolci (1616-1687), definito “iperrealista”, è caratterizzato dalla magistrale definizione delle sue figure e dalla maniacale cura dei dettagli. Per rendere onore alla sua arte, la mostra espone opere provenienti da collezioni straniere pubbliche e private, come il British Museum di Londra, il Musée du Louvre di Parigi, gli Staatliche Museen di Berlino, il Nationalmuseum a Stoccolma, il Cleveland Museum of Art a Cleveland, l’Alte Pinakothek di Monaco di Baviera, il Fitzwilliam Museum di Cambridge, l’Ashmolean Museum di Oxford e moltissime altre. Inoltre, la Royal Collection inglese per l’occasione ha prestato la bellissima “Salomè con la testa del Battista“, mai esposta prima in Italia. Molte delle opere provengono anche dai più importanti musei di Firenze.

IMG_0491

Dipinti e sculture di altri artisti contemporanei (o di poco precedenti) al Dolci sono esposti assieme alle opere del maestro per far da cornice ai suoi lavori, tra cui alcune pitture dei suoi allievi.

Da sottolineare come l’intera revisione del catalogo di Dolci abbia portato anche alla scoperta di opere inedite o ritenute perdute, qui presentate per la prima volta.

Il prezzo del biglietto è di 13 Euro, ridotto 6,50 Euro. La Galleria Palatina di Palazzo Pitti è aperta dal martedì alla domenica dalle 8.15 alle 18.50. Ulteriori informazioni sulla mostra sono disponibili cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...