Cultura Musica

“Tutto l’Universo”, arriva l’antologia di Giovanni Truppi

Giovanni Truppi presenta “Tutto l’Universo”, in uscita il 4 febbraio

Esce venerdì 4 febbraio “Tutto l’Universo” (Virgin Records/Universal Music), l’antologia che racchiude l’essenza artistica di Giovanni Truppi e dei suoi 10 anni di musica.

Se quello che Giovanni ama fare è “immortalare attimi facendone canzoni”, “Tutto l’Universo” è un disco che si può leggere – o guardare – come una serie di fotografie che insieme tratteggiano a contorni netti il profilo del loro autore.

Le 14 tracce contenute nel disco affiancano e quasi circondano musicalmente “Tuo padre, mia madre, Lucia“, unico inedito dell’album e brano presentato dal cantautore napoletano al 72esimo Festival della Canzone Italiana.

viso-ragazzo-orecchino-tutto-universo-giovanni-truppi

“Tutto l’Universo”

Scritta con la complicità dei suoi 2 più fidati partner musicali Marco Buccelli e Giovanni Pallotti insieme a 2 firme d’eccezione della canzone italiana come Gino De Crescenzo “Pacifico” e Niccolò Contessa, “Tuo padre, mia madre, Lucia” è il brano iniziale dell’album e al tempo stesso il suo ideale finale, facendo da apripista per un futuro album di inediti.

E se il brano che apre il disco è l’ultimo in ordine cronologico, a chiuderlo non può che esserci “Scomparire”, l’unico estratto dall’album d’esordio del 2010 “C’è un me dentro di me” (2010, CinicoDisincanto), in assoluto il suo lavoro più esposto in quanto a emotività e “classico” dal punto di vista della scrittura.

Tra questi 2 estremi viaggiano altre 13 canzoni che, intrecciandosi tra loro, restituiscono il senso del tempo e del percorso artistico in costante ricerca ed evoluzione svolto in oltre un decennio da Giovanni Truppi.

Un viaggio musicale vario, capace di attingere da linguaggi diversi come jazz, rock, punk e canzone d’autore, unendoli a un’inventiva metrica che nel canto spesso comprime e allunga le sillabe per meglio disporle tra le maglie dell’armonia. 

Il percorso straordinario – in quanto fuori dall’ordinario – di uno dei più autentici parolieri del nostro tempo, oltre che eccellente musicista e carismatico performer.

Un artista capace di tratteggiare un universo imperfetto in cui specchiarsi tra le insicurezze e le debolezze di ognuno di noi e in cui scoprire sfaccettature di umanità tanto nascoste quanto comuni a tutti. 

Un universo profondamente onesto, in grado di scavare a fondo tra i sentimenti, anche quelli più dolorosi, per poi risollevarsi abilmente tra ironia e idealismo, con una dose di irriverenza incapace di lasciare indifferente l’ascoltatore.

La tracklist

  • 1. Tuo Padre, Mia Madre, Lucia
  • 2. L’Unica Oltre L’Amore
  • 3. Superman
  • 4. Mia feat. Calcutta
  • 5. Nessuno
  • 6. Conoscersi In Una Situazione Di Difficoltà
  • 7. Tutto L’universo
  • 8. Pirati
  • 9. Borghesia
  • 10. La Domenica
  • 11. Stai Andando Bene Giovanni
  • 12. Amici Nello Spazio
  • 13. Il Mondo È Come Te Lo Metti In Testa
  • 14. Procreare feat. Brunori Sas
  • 15. Scomparire

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

1 comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: