Arte Cultura Mostre

Michelle Gagliano, partita la mostra da Inclusivo Design

Michelle Gagliano in mostra da Inclusivo Design fino al 25 novembre

Si intitola “The Transubstantiation of Shoe Polish” la mostra personale dell’artista statunitense Michelle Gagliano allestita presso gli spazi di Inclusivo Design in Via d’Ascanio 19, a 2 passi da Piazza in Campo Marzio.

L’esposizione, che prende parte alla sesta edizione della Rome Art Week, è composta dall’ultimo ciclo di opere realizzate da Gagliano durante la sua residenza d’artista a Roma e segnerà la prima collaborazione tra la Galleria La Nica, curatrice del progetto, e Inclusivo Design.

Tra le mostre a Roma di più ampio interesse che potete visitare nella Capitale, “The Transubstantiation of Shoe Polish” è senza dubbio una di quelle da non lasciarsi sfuggire.

quadro-dipinto-rettangoli
“River flow”

La mostra di Michelle Gagliano

In teologia la “transustanziazione” (o “transubstanziazione”) indica la trasformazione del pane e del vino nel corpo e nel sangue di Cristo all’atto della consacrazione eucaristica.

Un termine che se accostato allo shoe polish, come fatto da Michelle Gagliano, acquista un valore assolutamente nuovo, poiché il lucido da scarpe in America è portatore di un potere politico e sociale che non può passare inosservato.

Solitamente il lucido da scarpe viene lasciato su una mensola in attesa di essere utilizzato, una di quelle polverose e posizionate nel punto più in basso della scarpiera.

Tuttavia quello che per noi può essere per l’appunto del banale lucido da scarpe, in America ha avuto il potere di emarginare e far sentire sul gradino più basso della scala sociale un’intera comunità.

Creando così la storia della “faccia nera”, ciò venendo applicato sul volto del bianco “Jim Crow”, un personaggio di origine ottocentesca i cui panni sono stati vestiti da persone diverse per decenni e divenuto simbolo del razzismo, fino a prestare il nome alle leggi sulla segregazione razziale negli Stati Uniti.

L’intento di Michelle, dunque, è quello di recuperare questo materiale per il suo nuovo ciclo di opere intitolato “Shoe Polish” e trasformarlo.

Da qui il senso dell’utilizzo del termine “transustanziazione”, che vuole allontanare definitivamente nell’immaginario delle persone (soprattutto degli americani) il lucido da scarpe dalla storia di repressione che ancora oggi è viva nella memoria.

I movimenti fluidi del fiume nei miei dipinti si riferiscono al metaforico

(Michelle Gagliano)

La mia residenza d’artista dal titolo ‘Vacanze Romane’, svoltasi durante questa estate 2021 all’interno della Galleria La Nica, mi ha dato il tempo, lo spazio e la possibilità di ragionare liberamente sul significato che il lucido da scarpe ha avuto per tanto tempo nella cultura americana” raccolta Gagliano.

Questo materiale contiene così tanta storia negativa. Attraverso la transustanziazione ne ricordiamo l’uso originale mentre viene trasformato in un altro“.


INFO MOSTRA

– Titolo:
The Transubstantiation of Shoe Polish

– A cura di:
Galleria La Nica

– Dove:
Inclusivo Design
Via d’Ascanio 19

– Durata:
Fino al 25 novembre 2021

– Orario visita:
Dal lunedì al sabato in orario 11–19. La domenica in orario 16–20

– Biglietti:
Ingresso libero

– Info:
info@gallerialanica.it

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: