Cultura

Mure Aureliane, aprono 2 nuovi tratti percorribili a piedi

Mure Aureliane, aprono camminamenti Via Campania e Viale Pretoriano

I 2 tratti dell’imponente cinta muraria aprono per la prima volta al pubblico e sono visitabili gratuitamente fino al 26 settembre con prenotazione obbligatoria

Erette a difendere il cuore dell’Urbe, nell’antichità.

Danneggiate e in parte demolite, dopo la proclamazione di Roma Capitale del Regno d’Italia

Oggi, al centro di un articolato progetto di valorizzazione a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e dell’Ufficio di Scopo “Mura Aureliane” istituito lo scorso febbraio con Ordinanza della Sindaca.

Sono storia e storie a rincorrersi e intrecciarsi lungo le Mura Aureliane.

E proprio nuove storie e punti di vista – sulle Mura e dalle Mura – si offrono ora ai cittadini.

camminamenti-mura-aureliane-scale

I 2 nuovi camminamenti

Roma Capitale apre, infatti, per la prima volta al pubblico ed eccezionalmente in modo gratuito nell’ambito dell’Estate Romana 2021 fino al 26 settembre, con visite guidate il sabato e la domenica dalle 9 alle 12, i camminamenti nei tratti delle Mura Aureliane di Via Campania, da Porta Pinciana a Via Marche, e di Viale Pretoriano, tra Via dei Frentani e Via dei Ramni. 

Per la prima volta i visitatori potranno ammirare la maestosità del tratto murario in Via Campania, conservatosi con 2 ordini di arcate risalenti, nell’impianto originario, all’epoca dell’imperatore Onorio (401-403 d.C.), poi divenuto muro di confine della Villa Boncompagni-Ludovisi e, dai primi decenni del ‘900, sede di studi d’artista.

Ma anche il tratto, dall’aspetto meno imponente, in Viale Pretoriano, modificato per l’interro di almeno 5 metri – realizzato per livellare l’antica orografia alle quote della città moderna – e per la costruzione di Villa Gentili, poi Dominici, che portò alla trasformazione dell’antico camminamento in una passeggiata con vista su città e campagna, cui oggi il restauro della Sovrintendenza Capitolina ha restituito la situazione esistente nel XVIII secolo.

L’obiettivo del progetto

L’apertura dei 2 tratti del settore nord del monumento segna la prima tappa di un iter di valorizzazione dell’intero circuito teso a rendere percorribili i circa 6 chilometri del camminamento di ronda, tuttora conservato.

L’obiettivo è duplice:

  • Da un lato una più incisiva valorizzazione e fruibilità del più rilevante complesso monumentale e architettonico della città
  • Dall’altro offrire agli osservatori, romani ma non solo, la percezione del legame vivo che le Mura rappresentano tra la città antica e quella moderna

Informazioni

Indirizzo:

  • Camminamento Viale Pretoriano (accesso tra Via dei Frentani e Via dei Ramni) – Ingresso contingentato (max 15 persone per volta)
  • Camminamento Via Campania (accesso Via Campania di fronte al civico 31) – Ingresso contingentato (max 10 persone per volta)

Orari:
Ogni sabato e domenica dalle 9 alle 12 (ultimo ingresso alle 11.30)

Durata:
30 minuti circa

Biglietto:
Singoli visitatori – ingresso gratuito fino al 26 settembre 2021 comprensivo di visita guidata con prenotazione obbligatoria su sovraintendenzaroma.it.
Orari visite guidate: 9 // 10 // 11

Gruppi con guida propria – ingresso gratuito fino al 26 settembre 2021 con prenotazione obbligatoria al numero 060608.
Orari visite guidate: 9.30 // 10.30 // 11.30

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: