Arte Cultura

Piano per l’Arte Contemporanea, 33 i progetti selezionati

Piano per l’Arte Contemporanea, sono 33 i progetti selezionati

Piano per l’arte contemporanea, 33 i progetti selezionati per l’acquisizione, la committenza e la valorizzazione di donazioni di opere della creatività contemporanea nelle collezioni pubbliche italiane

Con un finanziamento complessivo di 3.000.000,00 di euro sono 33 i progetti selezionati nell’ambito dell’avviso pubblico PAC2020 – Piano per l’Arte Contemporanea, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura per le proposte di acquisizione, committenza e valorizzazione di donazioni di opere d’arte e della creatività contemporanea, anche internazionali, destinate a incrementare le collezioni pubbliche italiane.

L’avviso pubblico, in attuazione di quanto previsto dall’Art. 3 della Legge n. 29/2003 che istituisce il PAC, rappresenta lo strumento prioritario di incremento del patrimonio delle collezioni pubbliche italiane.

Il Ministero continua a sostenere l’arte contemporanea e a valorizzare il talento e la creatività del presente” dichiara il Ministro della Cultura Dario Franceschini

Le opere selezionate con il bando PAC andranno a implementare le collezioni italiane, offrendo al pubblico altre chiavi di lettura del mondo attuale e stimolando una nuova visione critica”.

pac-piano-arte-contemporanea

“Obiettivo: potenziare la promozione della creatività italiana”

Così il Direttore Generale Creatività Contemporanea Onofrio Cutaia: “Con il PAC2020, la Direzione Generale Creatività Contemporanea, avvalendosi anche della collaborazione della Direzione Generale Musei, ha voluto coinvolgere tutti i musei, istituti, luoghi della cultura pubblici, anche non specializzati nel settore dell’arte contemporanea, che intendono ampliare le proprie collezioni guardando ai diversi linguaggi della contemporaneità“.

L’obiettivo rientra perfettamente nella mission istituzionale della DGCC per potenziare il sostegno e la promozione della creatività italiana contemporanea“.

Ecco perché, ai 2 milioni previsti da bando, a maggio 2021 il Ministero ha ritenuto necessario incrementare il budget con 1 milione di euro, al fine di poter ammettere al finanziamento un numero maggiore di beneficiari, anche in considerazione della qualità dei progetti presentati”.

Le linee di sviluppo

Il PAC2020 si sviluppa attraverso 3 specifiche linee di azione:

  • ACQUISIZIONE
  • COMMITTENZA
  • VALORIZZAZIONE DI DONAZIONI

La commissione selezionatrice

La Commissione selezionatrice è composta da:

  • Dott. Fabio De Chirico, direttore del Servizio I della DGCC, con funzione di Presidente
  • Arch. Gianandrea Barreca
  • Arch. Francesca Canfora
  • Prof. Pierpaolo Forte
  • Dott.ssa Anna Mattirolo
  • Arch. Denise Ottavia Lucia Tamborrino
  • Prof. Claudio Varagnoli

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: