Cultura Musica

“Il rumore del silenzio”, il video delle 4 tappe del tour

“Il rumore del silenzio”, fuori il video delle 4 tappe del tour

Con Federico Poggipollini, Saturnino Celani, Alberto Bianco e Drigo girato durante la speciale esibizione nelle principali arene italiane di Bologna, Milano, Torino e Roma

IL RUMORE DEL SILENZIO è il nome dello speciale tour che ha visto riaccendere le luci delle 4 principali location italiane per i grandi eventi di Bologna, Milano, Torino e Roma con la collaborazione di Bauli In Piazza, movimento nato davanti al Duomo a Milano con lo schieramento di 500 bauli e 1300 operatori del settore e #ChiamateNoi, piattaforma che promuove e ricerca occasioni di reimpiego per i lavoratori dello spettacolo.

L’operazione – battezzata dall’omonimo hashtag #IlRumoreDelSilenzio – ha visto la partecipazione a titolo gratuito dei musicisti Federico Poggipollini, Saturnino Celani, Alberto Bianco e Drigo.

chitarra-abito-bianco-cappello-musicista
Drigo, Il rumore del silenzio (Foto: Stefano Corso)

L’idea

Un’idea nata da Unipol Arena di Bologna, condivisa con Bauli In Piazza e #ChiamateNoi, che hanno subito coinvolto il Mediolanum Forum di Milano, il Pala Alpitour di Torino e il Palazzo dello Sport di Roma per collaborare insieme – per la prima volta – alla realizzazione di un video in grado di raccontare in che stato di assordante silenzio versa questo settore che fino a un anno fa organizzava un numero importante di concerti, fiere, congressi, competizioni sportive ed eventi.

Con IL RUMORE DEL SILENZIO TOUR, i grandi parterre di Bologna, Milano, Torino e Roma sono diventati set cinematografico per un giorno, ospitando l’esibizione di 4 artisti italiani con la loro personale versione strumentale di “The Sound of Silence“, brano del 1964 tra i più famosi di Simon & Garfunkel, rivisitato da Federico Poggipollini, Saturnino Celani, Alberto Bianco e Drigo.

bauli-persone-vestito-nero

Il brano, dal quale prende il nome l’operazione, individuato per l’efficace ossimoro nel titolo, sottolinea il  tema dell’incapacità dell’uomo di comunicare e ben si presta a rappresentare il momento storico che stanno vivendo i lavoratori dello spettacolo, gli artisti e le grandi location.

Al silenzio delle quinte e degli spalti purtroppo corrisponde il grande silenzio delle istituzioni.

Il video

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: