Cultura

L’Auditorium Albergotti sarà presto restituito alla città

L’Auditorium Albergotti a Pineta Sacchetti sarà presto restituito alla città

Pronto il progetto per il recupero dell’Auditorium Albergotti nel quartiere Aurelio, lo spazio culturale andato a fuoco nel 2016 poco prima della sua inaugurazione.

La Sindaca di Roma Virginia Raggi ha fatto sapere che la rinascita dell’Auditorium sarà possibile grazie a un progetto frutto di un processo partecipativo e che l’impianto ospiterà attività sportive, didattiche e culturali.

edificio-cupola-archi-cielo-alberi

“Non potevamo lasciare questo spazio inutilizzato”

Ascoltare le proposte e le idee di chi vive il quartiere è la strada migliore per costruire qualcosa di veramente utile” ha detto la Sindaca.

L’impianto potrà ospitare attività sportive, didattiche, culturali, teatro, danza, cinema, mostre, arene estive, convegni ed eventi organizzati da istituzioni, scuole e associazioni”. 

Non potevamo lasciare che un luogo del genere rimanesse inutilizzato” ha concluso Raggi.

Per questo abbiamo voluto coinvolgere i cittadini per progettare e decidere con loro quale sarebbe dovuto essere il nuovo destino della struttura“.

Il progetto

Il Comune di Roma ha lanciato il progetto di recupero dell’Auditorium Albergotti a giugno 2019 con l’obiettivo di riqualificare gli spazi attraverso la partecipazione attiva dei cittadini per la cura di un bene comune.

Da allora si sono susseguiti diversi incontri tra le istituzioni del Comune e Associazioni e Comitati di Quartiere durante i quali si è discusso della storia dell’Albergotti, dell’incendio che lo ha reso inagibile negli ultimi anni, del lungo percorso che ha finalmente portato il Municipio ad avere le necessarie disponibilità economiche per la sua riqualificazione.

La storia dell’Auditorium Albergotti

L’Auditorium Albergotti si trova nel quartiere Aurelio, all’incrocio tra Via della Pineta Sacchetti e Via Francesco Albergotti.

L’idea di un luogo aggregativo per il quartiere nasce nel 2003, quando fu avviato il primo cantiere.

Da allora, purtroppo, una serie di rimandi e la mancanza dei fondi necessari a completare il progetto ha bloccato lo sviluppo del piano e l’Auditorium è finito lentamente nel degrado e sostanzialmente nel dimenticatoio.

Nel 2016 c’è stato il riavvio dei lavori con la creazione della cupola. Ma stavolta è stato un incendio a bloccare di nuovo tutto e a rendere ancora una volta inutilizzabile lo spazio.

Il recente sopralluogo di Virginia Raggi presso l’Auditorium fa sperare in una definitiva risoluzione della situazione.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: