Cultura

Museum Exhibition, ecco l’edizione 2020 completamente online

RO.ME Museum Exhibition, ecco l’edizione 2020 completamente online

Museum Exhibition, fiera internazionale sui musei, luoghi e destinazioni culturali, celebra la sua terza edizione nell’anno dell’emergenza globale collegata alla diffusione del Covid-19.

Dal 25 al 27 novembre avrete modo di assistere a un programma denso di approfondimenti e insight specialistici che quest’anno si centreranno sugli impatti della pandemia sul settore e sulle recovery strategies da adottare: dall’accelerazione della transizione digitale sino all’accessibilità e alla sostenibilità di musei e luoghi culturali.

Con oltre 4000 musei, innumerevoli luoghi della cultura e i più importanti siti del patrimonio mondiale, l’Italia è un attore globale per politiche, expertise e innovazioni legate al settore. 

Protagoniste della manifestazione saranno ancora una volta le più autorevoli istituzioni culturali, gli speaker e buyer internazionali, i casi di successo globali e le più innovative aziende del settore.

ragazza-sorride

La fiera online

RO.ME – Museum Exhibition ha ideato un’edizione speciale completamente online

Attraverso la piattaforma romemuseumexhibition.com, i musei, le istituzioni culturali, le aziende e i professionisti potranno visitare la fiera in modalità virtuale organizzando incontri B2B, assistendo ai webinar e partecipando in streaming agli incontri in programma.

Oltre 70 aziende nazionali e internazionali popoleranno il marketplace della Fiera digitale, esponendo i propri prodotti e illustrando le proprie soluzioni: dal merchandising museale alle imprese creative e culturali, dagli allestimenti ai progetti immersivi attraverso la realtà virtuale e aumentata, dai servizi per i visitatori sino a quelli per l’exhibition e il collection management.

La vetrina delle imprese è allestita grazie al contributo di Regione Lazio, Unioncamere Lazio e Camera di Commercio di Roma.

Le aziende avranno l’opportunità di organizzare B2B con una audience di buyer internazionali tra i quali: 

  • Sallie Stutz, agente plurimandatario per i musei statunitensi
  • Lorraine Dauchez di Arteum (Francia) che gestisce 300 punti vendita di prodotti culturali in 20 paesi
  • Leigh Anne Stevenson di Ingenium (Canada) rete dei musei canadesi della scienza e dell’innovazione
  • Irene Benito di Casa Battlò (Spagna) il museo di Antonio Gaudì a Barcellona
  • Barbara Lenhardt, della National Gallery of Art di Washington

Virtual Experience

Nell’ottica della promozione del Sistema museale nazionale, RO.ME – Museum Exhibition ha ideato una Virtual Experience su 15 musei del territorio disseminati lungo la penisola italiana, il cui pilota sarà presentato in occasione della manifestazione. 

Grazie a questo tour i musei e i siti individuati in collaborazione con i Poli regionali presenteranno una user experience sulle proprie collezioni permanenti.

I musei e i siti animeranno nel corso dell’evento presentazioni e approfondimenti coinvolgendo i territori e gli stakeholder di riferimento.   

Novità assoluta di questa edizione è l’istituzione del premio Fondazione Santagata sotto il patrocino della Commissione Nazionale Italiana Unesco, attribuito da una giuria di esperti a un progetto di sviluppo sostenibile realizzato o avviato nell’ambito di un territorio o di una comunità con designazione Unesco sul territorio nazionale.

L’approfondimento specialistico sui siti Unesco sarà centrato sui filoni della protezione e della sostenibilità del patrimonio culturale.

“Una rete di luoghi, persone, tecnologie e competenze”

Pietro Piccinetti, amministratore unico e direttore generale di Fiera Roma, commenta: “Con grande determinazione, nonostante le difficoltà immense del settore fieristico, abbiamo volute confermare l’edizione 2020 di RO.ME e per questo ringraziamo in modo particolare il Mibact, Unioncamere Lazio e i nostri azionisti Camera di Commercio di Roma, Regione Lazio e Comune di Roma per il supporto che non ci hanno fatto mancare in questi momenti complessi“.

Crediamo moltissimo in questo appuntamento che ha per protagonisti la cultura, il bello e quella rete di luoghi, persone, tecnologie e competenze che per missione rendono il patrimonio artistico fruibile alle persone“.

Presentiamo il programma di quest’anno con l’auspicio che l’industria dei musei possa ritornare al più presto a essere il motore di sviluppo economico, culturale e sociale che è per vocazione”.

Informazioni

Maggiori informazioni su RO.ME – Museum Exhibition potete trovarle collegandovi al sito romemuseumexhibition.com oppure chiamando lo 06.93.62.378 dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 dal lunedì al venerdì o scrivendo a info@romemuseumexhibition.com.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: