Cultura Teatro

Teatro Verde, via alla 35esima stagione di Teatro Ragazzi

Riparte il Teatro Verde! Via alla 35esima stagione di Teatro Ragazzi

Teatro Verde non si ferma e lancia la 35esima stagione della Rassegna Nazionale del Teatro per Ragazzi “Oltre la scena”, la più longeva programmazione annuale d’Italia dedicata ai bambini e ai ragazzi e alle famiglie.

Un cartellone con 24 titoli per tutti i sabati, le domeniche e i giorni festivi fino al 9 maggio 2021, con tanti momenti di gioco, prima e dopo gli spettacoli, insieme agli attori della Compagnia del Teatro Verde

ragazzo-finestra-cartone-fiori-vaso-disegno

Tanti spettacoli e altrettanti argomenti per parlare di:

  • ambiente
  • magia
  • bullismo
  • pace e solidarietà
  • scienza
  • sviluppo
  • tolleranza
  • alimentazione
  • rispetto
  • musica
  • animazione
  • risorse esauribili
  • colori
  • arte
  • equità
  • favole
  • sogni

Da anni, il Teatro Verde riscuote il tutto esaurito, a ogni recita e a ogni replica: in questa particolare stagione, per dare l’opportunità a più spettatori possibili di assistere agli spettacoli, nel rispetto di tutte le disposizioni anti Covid-19 (distanze di sicurezza e sanificazione degli ambienti) tutte le Compagnie effettueranno doppio spettacolo, alle ore 15.30 e alle 17.30.

Anche quest’anno tutti i giovani spettatori potranno fare parte della Giuria dei Bambini del Teatro Verde e assegnare il Premio Maria Signorelli allo spettacolo più bello e meritevole della stagione.

Come spiega Veronica Olmi, direttore artistico del Teatro Verde: Dopo l’improvvisa chiusura dei teatri a marzo, ripartiamo con nuove idee e grande energia“.

Siamo prontissimi per un nuovo inizio, nella speranza di poter esibirci al più presto non solo per le famiglie, anche per le tantissime scolaresche che anno dopo anno, mattina dopo mattina, hanno riempito la platea del nostro teatro e che al momento non possono ancora organizzare uscite didattiche“.

La novità di quest’anno: il Teatro Verde a Motore

E proprio perché non tutti avranno la possibilità di recarsi in teatro, ecco la grande novità per la stagione 2020-2021: il “TEATRO VERDE A MOTORE, il teatro inognidove” un progetto innovativo, ma anche l’idea artistica più vecchia del mondo: un teatro che si sposta.

Un palco, 4 ruote, un motore ecologico che trasportano mille idee, infinite storie, qualche drago, attori, burattini, musicisti, giocolieri e clown.

Un piccolo teatro che viaggia e si ferma in ogni angolo, piazza, parco, cortile, borgo, spiaggia.

Un mezzo ecologico che va un po’ a gas e un po’ ad applausi tra la gente, all’aperto, nel cortile della scuola, in piazza, nei giardini, nei borghi, in spiaggia, alla corte del castello…

Un teatro che arriva dove il pubblico vuole, carico di storie, favole, burattini, libri, giochi, racconti e laboratori creativi…

Informazioni

Il Teatro Verde si trova presso la Circonvallazione Gianicolense 10 (di fronte alla stazione Trastevere) Roma.

Spettacoli: sabato, domenica e festivi ore 15.30 e ore 17.30

Biglietti: Attiva la biglietteria online su teatroverde.it. Ingresso intero: 11 euro. Abbonamento a 5 spettacoli: 44 euro.

Green Card: 10 biglietti 100 euro, 15 biglietti 145 euro, 20 biglietti 180 euro.

Agevolazioni per i possessori di: Carta Più – Feltrinelli; Bibliocard; Passepartout, Interclub Servizi

Botteghino, informazioni e prenotazioni: telefono 06-5882034 oppure teatroverderoma@gmail.com (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18. Domenica e festivi dalle 11 alle 19).

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: