ambiente

Riusa, ricicla e differenzia: partecipa a #ricicloincasa

Parte #ricicloincasa, la campagna green per la salute del pianeta

Per sottolineare e accompagnare la campagna #iorestoacasa è stata lanciato dal Ministro dell’Ambiente Sergio Costa un altro hashtag: #ricicloincasa.

La cittadinanza può sfruttare, infatti, questo periodo per riscoprire o apprendere alcune buone abitudini che, per pigrizia, mancanza di tempo o non conoscenza, nella vita frenetica quotidiana non vengono praticate.

Il Ministro Costa ha quindi colto al volo questa occasione per diffondere una campagna ecologica e rispettosa della salute di tutti che può essere condivisa dai cittadini italiani. Lo scopo è divulgare un comportamento green che ognuno di noi può compiere nel proprio appartamento.

riciclo-in-casa-green

#ricicloincasa: come funziona

Chi vuole può partecipare alla campagna #ricicloincasa pubblicando sul proprio profilo Facebook o Twitter una foto che lo ritragga mentre fa una corretta raccolta differenziata o dopo aver creato un oggetto riutilizzando gli scarti o durante la concimazione delle piante con il fondo del caffè e così via.

Basterà poi aggiungere alla descrizione del contenuto multimediale l’hashtag #ricicloincasa per diffondere il più possibile il post e far sì che il Ministero dell’Ambiente possa condividerlo nei suoi canali istituzionali.

I cittadini hanno quindi carta bianca e possono far sfogare la loro creatività ecosostenibile. Il Ministro Costa ha così commentato: “Restiamo uniti e vicini, seppur a distanza, in questo periodo difficile per il nostro Paese. Con questa nuova campagna social del Ministero vogliamo unire idealmente l’Italia, da nord a sud, e darle l’occasione di mostrare il bello che c’è in lei, che c’è nei cittadini italiani. Il tempo che stiamo vivendo nelle nostre case, chi in famiglia, chi da solo, potrebbe essere ben speso adottando comportamenti amici dell’ambiente, a partire da una corretta e intelligente gestione dei rifiuti. Io #ricicloincasa. E voi?”.

A rilanciare la campagna è stato il Movimento 5 Stelle (del quale il Ministro Costa fa parte) che, attraverso i vari amministratori locali, ha fatto rimbalzare l’invito a riciclare il più possibile e a farlo anche in maniera originale, coinvolgendo i vari componenti della famiglia, sfruttando questo periodo di unione e coabitazione.

Fra gli esponenti locali del Movimento c’è stato anche Dario Pulcini, Assessore alle Politiche Ambientali del V Municipio, promotore, nel corso del suo mandato, di molteplici incontri con la cittadinanza per diffondere le buone pratiche di riciclo.

Pulcini ha condiviso, anche sui suoi canali social, l’iniziativa del Ministro Costa, invitando i residenti a dare il buon esempio e a tenersi impegnati con quello che, oltre a poter essere un hobby, dovrebbe diventare uno stile di vita abbracciato da tutti: il riciclo.

I cittadini che sono a casa possono sfruttare queste giornate per informarsi di più sui modelli sostenibili” ricorda Pulciniprendendo dimestichezza con alcuni concetti e teorie ecologiche. Ogni persona, nel suo piccolo, può adottare comportamenti virtuosi che possono salvare il nostro pianeta“.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: