Arte

pART, 12 artisti donano le opere a sostegno dello Spallanzani

Le opere di 12 artisti donate in crowfunding per lo Spallanzani

pArt si mette in prima linea per sostenere gli sforzi dei medici, degli infermieri e dei ricercatori dell’Ospedale Spallanzani, grazie al generoso contributo di 12 artisti che hanno donato le proprie opere in questo momento di emergenza Covid-19.

L’iniziativa si chiama “Take-Heart – pART per lo Spallanzani” e le opere, caricate come singole “ricompense/reward” sul sito thisispart.com, hanno un preciso costo accordato con l’artista che corrisponde a un singolo “badge” del crowdfunding.

Ogni mecenate potrà quindi finanziare direttamente la ricerca all’Ospedale Spallanzani con la quota che sceglierà e ricevere in cambio un’opera d’arte. La raccolta è 100% no profit, pArt non aggiunge alcuna commissione per l’attività svolta e l’intero ricavato andrà a sostegno dell’emergenza Covid-19. Molte delle opere sono a metà del prezzo grazie al generoso contributo degli artisti e delle gallerie che li rappresentano.

Gli artisti che hanno aderito a “Take-Heart”

  • José Angelino
  • Alessandro Cicoria
  • Ala D’Amico
  • Giovanni De Angelis
  • Gabriele De Santis
  • Stanislao Di Giugno
  • Emiliano Maggi
  • Lulù Nuti
  • Gianni Politi
  • Corrado Sassi
  • Gabriele Silli
  • Caterina Silva

“Take-Heart”: come partecipare

L’obiettivo del finanziamento di “Take-Heart” è di 13.400 euro. Al momento ne sono stati raccolti 5.600, ma ci sono ancora alcuni giorni per partecipare. Qui di seguito trovate il link all’iniziativa di pART:

Il trasporto delle opere su Roma è incluso, diversamente sarà a carico dell’acquirente. I lavori ancora disponibili sono:

  • Gianni Politi, “Amicizia” (400 euro)
  • Gabriele Silli, “Piccolo ottativo digitale” (500 euro)
  • Alessandro Cicoria, “Night drawing” (600 euro)
  • Giovanni De Angelis, “Soccerstop” (800 euro)
  • Emiliano Maggi, “The drinking lady” (1.200 euro)
  • José Angelino, opera di gas argon, vetro, acciaio ed elettricità (1.500 euro)
  • Gabriele De Santis, “Untitled” (2.000 euro)
  • Corrado Sassi, “Motherwell and torres” (2.000 euro)

Si ringrazia per il supporto:

  • Galleria Alessandra Bonomo, Roma
  • Bosse & Baum, Londra
  • Galleria Tiziana Di Caro, Napoli
  • Frutta Gallery, Roma
  • Dude
  • Eugenia Serrelli
  • Damiana Leoni

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...