Letteratura libri turismo viaggi

Torna ad aprile “Una nave di libri per Barcellona”

Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia: “Una nave di libri per Barcellona” compie il suo 11esimo anno di età e torna a salpare nel Mediterraneo. Dal 21 al 25 aprile il mensile “Leggere:tutti” in collaborazione con Grimaldi Lines e con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona ha organizzato una serie di nuove e interessanti proposte durante il tragitto e dopo lo sbarco. La partenza è prevista nella serata del 21 aprile dal porto di Civitavecchia; dopo una sosta a Porto Torres per imbarcare i passeggeri provenienti dalla Sardegna, la Cruise Roma della Grimaldi Lines farà rotta verso il porto di Barcellona dove arriverà la sera del 22 aprile per far partecipare i suoi passeggeri, nella giornata seguente, alla Festa di San Giorgio, i libri e le rose.

Il 23 aprile, giorno di San Giorgio, si festeggia infatti la Giornata Mondiale del Libro nella data simbolica in cui ricorre l’anniversario della morte degli scrittori Miguel de Cervantes e William Shakespeare. In questa giornata Barcellona si riempie di rose e libri, in una festa con poeti e scrittori che anima l’intera città: la tradizione vuole infatti che in questo giorno gli uomini regalino una rosa alle donne e siano contraccambiati con un libro.

Durante il viaggio, sia all’andata sia al ritorno, è previsto un ricco programma di intrattenimento: reading, spettacoli teatrali, proiezioni di film, dibattiti e molto altro. Il programma è in via di definizione, ma vi sono già alcune anticipazioni.
83973606_1330155703851327_8181678906630209536_oUna nave di libri per Barcellona” accoglierà ospiti come il generale dei Carabinieri Roberto Riccardi (scrittore di gialli di successo), il giornalista Gaetano Savatteri, Donald Sassoon (storico, scrittore e saggista britannico), il manager, divulgatore ed esperto di comunicazione Oscar Di Montigny, Eugenia RomanelliPeppe MillantaGrazia Di Michele, Carlotta Rondana e David Riondino.

Non mancherà il buon cibo, non solo quello preparato dai professionisti della nave ma anche quello “raccontato” dallo chef Renato Bernardi e dalla conduttrice televisiva Adriana Volpe, autori del libro “Così mi piace” e attraverso la pièce teatrale “La ricetta perfetta è quella che alla fine si scrive” di Gianni Zagato, creata in occasione dei 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi e interpretata per l’occasione dall’attore Gino Manfredi.

Prezzi di partecipazione per adulti e famiglie a partire da 432 euro a persona (sistemazione in cabina doppia in nave e in camera doppia in hotel a Barcellona; la quota di partecipazione parte da 420 euro per chi si imbarca a Porto Torres). Prezzi speciali per Istituti scolastici a partire da 330 euro.

The Parallel Vision  ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: