Arte

Progetto #Paralleli – Arte: Luisa Valenzano, “Corda tesa”

Luisa-Valenzano-Corda-tesa-2018-bassa


Luisa Valenzano, “Corda tesa”, 2018

Le 2 vite sono in bilico su una trave di legno. All’occhio sfugge anche la continuità di questo appoggio precario ad esaltare il vuoto attorno ai soggetti. 

L’aria e i contorni di colore grigiastro danno un senso di caduta e l’osservatore si intimorisce davanti al probabile baratro. Vorrebbe osservare cosa c’è giù, a che altezza siamo, sembra esserci silenzio in questa aria elettrica. La corda è tesa, cinge i 2 corpi in equilibrio.

Lui e lei sembrano disinteressarsene perché di tutte le incertezze che hanno solo una sfugge alle loro paure: l’amore tra 2 fratelli che risolve, rinsalda e ricostruisce qualsiasi equilibrio perso.


Luisa Valenzano è un’artista figurativa di Casamassima (Ba). Ha conseguito il diploma in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Bari. Ha al suo attivo: 4 mostre personali, mostre e concorsi di livello nazionale e internazionale tra cui: 3° posto al concorso “Santa Croce 40 anni dopo” – Santa Croce a Firenze (2006), 1° Premio al concorso “Colori in emersione” ad Aversa (CE) (2008), 2° posto al concorso “Alda Merini e Guido Bertuzzi” a Milano (2010), 1° posto al “Tian Qi Art Contest” a Milano (2011). Nel 2018 viene selezionata al 3+10 Prize (Ve), al festival Ar[t]cevia (An) e per HUMAN RIGHTS?#EDU a Rovereto.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...