food

Parte GiUSTO, il percorso formativo per studenti tra cultura e gusto

Con il primo appuntamento di giovedì 14 febbraio è partito il “Progetto Giusto – Cultura e gusto, il nostro patrimonio“, una nuova iniziativa destinata agli studenti delle scuole superiori promossa dalla Regione Lazio con Arsial e a cura del Progetto ABC Arte Bellezza Cultura.

GiUSTO vuole mettere in relazione il patrimonio artistico e quello gastronomico della Regione Lazio creando un link tra cucina e solidarietà, trasformando in una lettura originale i temi del gusto in un percorso formativo.

All’iniziativa hanno aderito circa 1500 studenti e 74 docenti e il programma degli eventi andrà avanti fino ad aprile. Durante le varie tappe del percorso i ragazzi degli Istituti Superiori incontreranno attori, registi, scrittori e chef, che racconteranno la propria visione del rapporto tra cibo e arte. L’iter progettuale culmina con un grande evento finale.

Dopo l’esordio del 14 febbraio con la proiezione del film “Perfetti sconosciuti” e l’incontro con gli chef di Mazzo Marco Baccanelli e Francesca Barreca al cinema Barberini, GiUSTO andrà avanti a marzo con Giallo Mediterraneo, un confronto durante il quale scrittori e chef raccontano l’attaccamento al territorio di origine che si esprime attraverso il gusto e le scelte culinarie. Ad aprile, per il terzo appuntamento, è prevista la proiezione del film “Le fate Ignoranti” (2001) di Ferzan Özpetek: la complessità dei rapporti umani viene raccontata utilizzando la tavola come pretesto e il cibo diventa espressione di bellezza, condivisione e ossessione.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...