Arte

“Help the Ocean”, ai Fori Imperiali l’arte della Finucci per dire basta alla plastica

Fino al 29 luglio il Parco Archeologico del Colosseo ai Fori Imperiali ospiterà “Help the Ocean“, la suggestiva installazione di Maria Cristina Finucci inaugurata lo scorso 8 giugno, cioè durante la Giornata Internazionale degli Oceani.

Help the Ocean” fa parte di un ciclo iniziato nel 2013 con la fondazione, da parte della Finucci, di un nuovo Stato Federale, il Garbage Patch State, il secondo Stato più vasto al mondo con i suoi 16 milioni di kmq, che comprende le cinque principali “isole” di plastica presenti negli oceani.

32678987_1641297105926063_831195709305782272_nIl lavoro è costituito da un insieme di gabbioni di rete metallica avvolti da una superficie formata da 6 milioni di tappi di plastica colorati. L’installazione vuole in questo modo rappresentare un possibile futuro ritrovamento archeologico che testimonia la cosiddetta “età della plastica”, la nostra era quindi, da parte dei popoli che verranno dopo di noi.

Help the Ocean“, però, sarà pienamente comprensibile solo se vista dall’alto. In questo modo si potrà riconoscere la gigantesca scritta “HELP” che fa da monito alla nostra generazione come universale richiesta di aiuto da parte degli oceani e della natura in generale, che assiste quotidianamente al nostro lento processo di autodistruzione.

L’installazione di Maria Cristina Finucci si trova presso la Basilica Giulia ed è raggiungibile dall’ingesso di Via dei Fori Imperiali, Largo della Salara Vecchia. Il progetto “Help the Ocean” è sostenuto da Fondazione Bracco.

The Parallel Vision ⚭ _ Paolo Gresta)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...