danza

Torna La danza di CorpoMobile al Teatrocittà

CorpoMobile, una piattaforma coreografica giunta alla sua seconda edizione, inizierà tra pochi giorni presso Teatrocittà (Via Guido Figliolini 18, zona Torrespaccata) e si svilupperà nell’arco di 3 weekend di aprile, dal 7 al 22 del mese. I lavori selezionati per questa edizione, nonostante la diversità stilistica e concettuale, sono accomunati da un forte desiderio di apertura dei linguaggi contemporanei all’interno di un contesto periferico.

Lo scopo del festival è quindi quello di creare un canale di comunicazione aperto tra la contemporaneità delle arti e la contemporaneità delle realtà meno curate e abbienti di Roma.

cm 7-8 aprilecm 14-15Di seguito gli artisti selezionati per CorpoMobile 2018:

– 7 aprile: Margherita Dotta in “Game over.Try it again”, Compagnia SIBI in “Bette Davis Eyes”, Namastè dance company in “Mago di Oz”

– 8 aprile: Francesca Arcuri in “IF”, Luigi Aruta in “Matricola 0541”, Gruppo quattro quarti in “Non puoi bere un caffè da sola”

– 14 aprile: Atlantide dance company in “Alta marea”, Compagnia Sakuntala “Comment- tu t’appelles?”, Gennaro Maione in “Sex-ting”

15 aprile: Uscite di emergenza in “Aria sul quarto corpo”, Collettivo Noelca “Motore umano”, Rossana Abritta in “La nascita di Afrodite”

 – 21 aprile: DDC in “The lost art of being”, Collettivo di Marzia Meddi in “Quid”, Cadavre Exquis in “Bared”

– 22 aprile: Compagnia SineSpazio 3.0 in “Artemisia”, Piccolo Balletto Sorano in “Vintage”, Collettivo Identità contemporanee in “Pluriessenza”

cm 21-22CorpoMobileLab-1Le serate del sabato inizieranno alle 21, mentre la domenica alle 18.30. È gradita la prenotazione all’indirizzo info.corpomobile@gmail.com, in quanto la capienza della sala teatro è di 100 posti. Parallelamente alla piattaforma coreografica, CorpoMobile ha deciso di ospitare 6 giovani coreografi che terranno dei laboratori ad esito performatico durante le mattinate degli stessi weekend. Margherita Dotta, Lorenzo Vanini, Davide Romeo, Aurora Pica, Leonardo Maietto e Caterina Danzico lavoreranno con i danzatori allo scopo di creare 6 performance ad hoc che andranno in scena durante gli spettacoli della domenica pomeriggio.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...