Teatro

“Labirinto K.”, un viaggio nel mondo di Kubrick al Palladium

Ispirato al libro di Guido Barlozzetti su Stanley Kubrick, che assume gli scacchi come una chiave d’accesso al suo cinema cercando di ritrovarne le ossessioni più profonde, nasce lo spettacolo teatrale “Labirinto K./Viaggio nella testa di Stanley Kubrick“, in scena per la prima volta al Teatro Palladium il prossimo venerdì 9 febbraio, con la voce/corpo narrante e la regia di Guido Barlozzetti, il progetto visivo di Massimo Achilli e le musiche di Enzo Pietropaoli.

Gioco di interazioni fra parola, immagini e suoni per raccontare/evocare i tormenti di un cammino cinematografico che comincia nel 1953 con “Paura e desiderio” e si conclude nel 1999 con “Eyes Wide Shut“, lo spettacolo vede sul palco, nelle vesti di narratore, Guido Barlozzetti, che conduce il racconto attraverso una serie di stazioni simboliche.
Protagonisti in scena alcuni oggetti-segno: un elmetto (i soldati pedoni di “Paura e desiderio, Orizzonti di gloria, Full Metal Jacket“), una valigia (i pedoni di “Rapina a mano armata“), una bibita con cannuccia (il pedone Humbert Humbert davanti a “Lolita“), una bombetta e un bastone (“Arancia meccanica“), la sedia regale (i Re, i generali, il ministro di “Arancia Meccanica“, Hal di “2001 – odissea nello spazio“, il Maestro delle cerimonie di “Eyes Wide Shut“) e molto altro.

Labirinto K./Viaggio nella testa di Stanley Kubrick” inizierà alle 21. Il costo del biglietto è di 15 euro, ridotto 10 euro, studenti 5 euro. Il Teatro Palladium si trova in Piazza Bartolomeo Romano 8 (zona Garbatella).

(© The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...