Arte

“Geometrie libere”, la personale di Guendalina Dorata a Via Margutta

Da giovedì 21 a giovedì 28 settembre Margutta Home ospiterà “Geometrie libere“, mostra personale di Guendalina Dorata che sarà allestita per una settimana nella show room di Via Margutta 55, con orario 10-20. Diciotto opere dal carattere astratto per la seconda personale della giovane pittrice, classe ’92, che inaugurerà l’esposizione il 20 settembre alle 19.

Le opere avranno lo stesso nome dell’esposizione e si distingueranno per la numerazione e tra queste ci saranno due trittici non scomponibili. Dopo il successo del 2016 con la rassegna d’arte “Tensioni della materia”, la pittrice torna con una collezione di inediti fatti di acrilico e pastello su tela, dove i colori vengono interrotti da inserti di tessuto, rame e alluminio, simbolo dell’ondeggiante stato d’animo che la coglie a ogni nuova creazione: “L’amore per la pittura – racconta – è nato guardando mia madre dipingere quando ero ancora una bambina”.

Un sogno che si è trasformato in passione prima e divenuto poi una professione, con una carriera che, nonostante la giovane età, sta già regalando all’artista tante soddisfazioni. La Dorata ha sviluppato nel tempo uno stile non figurativo tutto suo, dove si mescolano il cromatismo di colori chiaroscuri al pastello come simbolo della sua infanzia.

Ispirata da due dei maggiori esponenti dell’espressionismo astratto Jackson Pollock e Cy Twombly, Guendalina sceglie il nome “Geometrie libere” proprio per descrivere la natura rigorosa delle sue emozioni esplose su tela con un tratto unico e penetrante.

Guendalina Dorata nasce a Roma l’1 settembre 1992. Nutre fin da bambina una forte attrazione per il mondo dell’arte. Cresciuta tra i dipinti della madre che ha da sempre scelto l’arte del dipingere come hobby, frequenta corsi di pittura presso l’Accademia di Design Rufa dove prenderà il diploma di laurea nel 2015.

Ha collaborato con lo Studio Dorata, dove nel 2016 espone la sua prima mostra, con particolare riguardo agli aspetti di Arredo e Decorazione. Nel 2013 ha partecipato alla ideazione e realizzazione della mostra “Case” tenutasi al Maxxi di Roma. I suoi quadri sono esposti al White Villa Hotel TelAviv, a Villa Venus a Bali e in numerose abitazioni in Italia e all’ estero.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...