Cultura

“La tua sopravvivenza”, ecco il nuovo libro di poesie di Stefano Zuccalà

Si intitola “La tua sopravvivenza” il quinto libro di Stefano Zuccalà, giovane poeta e autore pugliese di Galatone (LE), classe 1980. Il volume, edito da Musicaos, è una raccolta di poesie già definita “pierociampiana”, potente e vigorosa, composta da una parte in prosa e una in poesia che raccontano un amore.

Delicatezza e violenza, seta e carta vetrata: “La tua sopravvivenza” è un’opera viscerale e al contempo rigorosa con al centro la storia di un amore vero, complesso e delicato, magmatico e struggente.

la-tua-sopravvivenza-stefano-zuccala-foto-carlo-rizzo-1

Stefano Zuccalà (foto: Carlo Rizzo)

Secondo Francesco Greco, il libro di Zuccalà è “un’autoeducazione sentimentale del nostro tempo, l’incapacità di elaborare lutti amorosi, drammatizzati come in una moderna interpretazione della tragedia greca, aspra e postmoderna”.

“Su un monte del calvario/ fatto di cicche/ io sulla vetta/ in mezzo ai ladroni./ Perché lo sappiamo/ che un furto c’è stato/ qualcuno ci ha/ scippato il colore/ qualcuno ci ha/ svaligiato il cuore”

Il nuovo libro di Stefano è davvero come un’opera di cabaret resa su carta, uno spettacolo ammaliante che “racconta l’amore in ogni sua sfumatura, in ogni bruttura, in ogni dettaglio per quanto insignificante o terribile“, come ricorda Francesca Bussi su Lettera43.

Due atti della stessa pièce, come due parti della stessa messa, opposte e complementari. E in fondo a “La tua sopravvivenza”, a fare da colonna sonora alla lettura, “canzonette a tema consigliate” da Vinicio Capossela a Bobo Rondelli, che fanno da contorno all’introduzione di Luciana Manco e alla postfazione di Livio Romano.

la-tua-sopravvivenza-stefano-zuccala-2

Stefano Zuccalà è poeta, narratore, performer e autore di canzoni. Ha pubblicato: “Quaderno in la minore” (poesie, Manni, 2001, prefazione di Ercole Ugo D’Andrea), “Nadir” (narrativa, Edizioni Il Filo, 2004), “D’amore e di altre sevizie” (poesie, Editrice Zona, 2006, con un saggio di Livio Romano), “Il conto degli avanzi” (racconti, Lupo Editore, 2011, prefazione di Cesare Basile) e svariati testi letterari sul web.

Ha inoltre pubblicato in rete un album di canzoni col progetto Altroinverno e scritto testi per le band Humpty Dumpty (“Pianobar dalla fossa”, 2010) e Muffx (“Époque”, 2012).

la-tua-sopravvivenza-stefano-zuccala-1

Stefano Zuccalà, “La tua sopravvivenza
Edizioni: Musicaos
Pagine: 182
Euro: 13,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...