Cultura Musica

Due musicisti in una stanza per 90 minuti: ecco Kahbum, ovvero come nasce una canzone

Prendete due musicisti, chiudeteli in una stanza per un’ora e mezza (ma sul web sarà tutto distillato in 5 minuti). Poi fategli trovare una busta chiusa con dentro il titolo di una canzone originale. A quel punto il loro compito sarà quello di scrivere un pezzo insieme, nel modo più libero e spontaneo possibile. Ecco, in parole povere, il senso di Kahbum, la serie web di 12 episodi trasmessa sul canale YouTube e sul sito www.kahbum.it dal 12 aprile al 30 giugno 2016.

Dopo la prima puntata che ha visto protagonisti Daniele Autore dei Vanilla Sky e Francesco Megha degli Autoreverse, oggi sarà la volta di Margherita Vicario e Lucio Corsi, che dovranno unire le proprie menti creative nel comune intento di realizzare insieme un brano originale. Il senso di Kahbum, infatti, trova il suo centro nevralgico nell’idea di azzerare i meccanismi di competizione tipici dei talent per mostrare al proprio pubblico quel che sono in grado di realizzare due artisti nel momento in cui cooperano invece che combattersi.

Lucio Corsi è un cantautore toscano proveniente da Val di Campo di Vetulonia. Nel 2012 si trasferisce a Milano e dopo aver collaborato con diverse band toscane e lombarde decide di intraprendere la carriera solista proponendo brani propri in italiano. Margherita Vicario è una cantautrice, compositrice e attrice romana. Nel 2014 è uscito il suo primo album “Minimal Musical”, composto da nove brani. Ha fatto parte di importanti produzioni cinematografiche come “The Pills – Sempre meglio che lavorare” e “Pazzi di me” e televisive, tra le quali “I Cesaroni”.

Un format semplice, fresco e innovativo, dunque, quello proposto da Kahbum, realizzato grazie al lavoro di Necos, una società di comunicazione e produzione composta da giovani che, come si legge sulla Pagina Facebook, “hanno scelto di fare della curiosità, della creatività e dell’innovazione il proprio mestiere”. Ulteriori dettagli su Kahbum e sulle prossime puntate della serie sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook Ufficiale del progetto.

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: