Arte Cultura Mostre

“Barbie – The Icon” in mostra da oggi al Complesso del Vittoriano di Roma

Perché Barbie suscita ancora così tanto interesse? Non ha mai anticipato tendenze, né stili. Come mai a distanza di 57 anni dalla sua prima apparizione fa ancora discutere? Semplice: perché Barbie è stata specchio delle grandi trasformazioni della società occidentale, suscita anche oggi tanto entusiasmo, è diventata un enorme fenomeno di collezionismo ed è rimasta sempre all’altezza dei tempi che vive“. Parola di Massimiliano Capella, curatore di “Barbie – The Icon“, una vastissima mostra dedicata alla bambola californiana allestita presso l’Ala Brasini del Complesso del Vittoriano a Roma. Una location prestigiosa, quindi, per uno dei simboli sociali, di moda e di costume più rappresentativi di tutti i tempi.


Barbie – The Icon” espone circa 380 esemplari di quella che si può definire una regina della cultura pop, che già Andy Warhol con “Barbie, Portrait of BillyBoy” del 1986 volle erigere a simbolo ormai universalmente riconosciuto delle grandi conquiste femminili nella società. “You Can Be Anything“, infatti, è uno dei motti più famosi di Barbie, che nel corso degli anni ha intrapreso oltre 150 professioni. La mostra, che rimarrà a Roma fino al 30 ottobre, è suddivisa in cinque sezioni precedute da una sala introduttiva, dove si possono trovare otto pezzi iconici e rappresentativi di ogni decade, dal 1959 al 2016.


All’interno del percorso espositivo sono messe in mostra le creazioni di alcuni dei più grandi stilisti del mondo, che hanno disegnato modelli esclusivamente dedicati a Barbie: Calvin Klein, Moschino, Dior, Versace, Vivienne Westwood, Prada, Karl Lagerfeld. “Una vera icona della moda“, continua Capella, “testimonial ad esempio del Made in Italy, ma anche del prêt-à-porter. Un simbolo trasversale, quindi, soprattutto per quanto riguarda lo stile“.


Barbie – The Icon“, sotto l’egida dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, è stata prodotta da Arthemisia Group assieme a 24 Ore Cultura – Gruppo 24 Ore, in collaborazione con Mattel e con il progetto di allestimento di Peter Bottazzi. Il costo del biglietto è di 12 Euro, ridotto 10 Euro. La mostra sarà aperta dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 19.30, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 22, mentre la domenica dalle 9.30 alle 20.30. Ulteriori dettagli sull’evento sono disponibili collegandosi al sito www.ilvittoriano.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: