Cultura

“I Vicini” di Fausto Paravidino in scena da oggi al Piccolo Eliseo di Roma

Dal 13 al 24 aprile il Piccolo Eliseo di Via Nazionale 183 a Roma ospita “I Vicini“, un testo onirico, complesso e dalle tinte noir di Fausto Paravidino, recentemente selezionato dal Martin Segal Theatre Center – City University of New York e da Umanism NY per il progetto “Italian Playwrights Project“. Lo spettacolo vedrà sul palco Iris Fusetti (Greta), Davide Lorino (il vicino, marito di Chiara), Barbara Moselli (la vecchia vicina), Fausto Paravidino (il compagno di Greta) e Sara Putignano (Chiara, la nuova vicina), per la regia dello stesso Paravidino.

I-Vicini-1
La storia de “I Vicini” si sviluppa intrecciando due plot: quello legato all’evento reale, cioè l’arrivo di una nuova coppia di vicini e quello sottile legato al bisogno di scavare nell’inconscio, nelle paure. Lui e Lei sembrano minacciati più da ciò che accade o più da ciò che si teme? La commedia assume un aspetto noir, dalle tinte fosche che tiene alta la tensione come in un thriller. E poi c’è il pubblico, che guarda attraverso quello spioncino una realtà vera e una filtrata dalle loro paure, dove i personaggi slittano più volte da una dimensione immaginata a quella reale e viceversa.

I-Vicini-3
Se sapessimo esattamente di cosa abbiamo paura” spiega il regista Paravidino“probabilmente paura non ne avremmo. Lui ha paura dei vicini. Perché? Non lo sa. E Greta? Greta no. Greta non ha nessuna paura dei vicini. Anzi, non vede l’ora di farne la conoscenza, lei ha paura della vecchia. Che vecchia? La vecchia che vede di notte. La vicina che c’era prima di morire. È un sogno? No. È un fantasma?“.

Lo spettacolo è una produzione del Teatro Stabile di Bolzano, con l’organizzazione e la distribuzione Nidodiragno/Coop. CMC. Il costo del biglietto va dai 16 ai 20 Euro. “I Vicini” si terrà martedì, giovedì, venerdì e sabato alle 20, mercoledì e domenica alle 16. In occasione della “prima” di oggi, la pièce inizierà alle 20. Ulteriori dettagli sul testo di Fausto Paravidino sono disponibili collegandosi alla Pagina Facebook dell’evento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...