#FotoDelGiorno Cultura Fotografia

#FotoDelGiorno: Oli McAvoy, “Logan”, 2012

oli-mcavoy-1
La sua ispirazione nasce dalla nostalgia, dai ricordi più scomodi, dai luoghi in cui il soggetto da ritrarre è stato più triste e solo, per catturare i fossili di quelle storie di vita andate male. Oli McAvoy si nutre delle sensazioni più laceranti che un’immagine possa trasmettere, come l’isolamento o l’abbandono.

Così, spesso i suoi ritratti in bianco e nero sembrano raccontare la storia di una lotta interrotta, col dinamismo e la pluridimensionalità di chi ha studiato cinema e può dare all’immagine la fluidità del video. Nella maggior parte delle sue fotografie domina il contrasto fra ambienti urbani e sbalorditivi fasci di luce, puri e potenti, in una parola: ultraterreni.

Britannico di origine, Oli McAvoy oggi vive e lavora a New York, dove ebbe inizio la sua felicissima carriera di fotografo di moda. (LL)

Oli McAvoy, Logan, 2012.

#FotoDelGiorno
#theparallelvision

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: