ambiente

Torna “SenzAtomica”, la mostra itinerante in favore del disarmo nucleare

Con l’inizio di marzo torna “SenzAtomica“, la campagna per generare consapevolezza sulla minaccia delle armi nucleari che si trasforma in una mostra itinerante per tutta Italia e che ha già riscosso ovunque un grande successo di pubblico. L’iniziativa è promossa dall’Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai ed è diretta alle persone comuni affinché rifiutino il paradosso della sicurezza fondata sulle armi nucleari e rivendichino il diritto a un mondo libero da armi.

senzatomica-3
La mostra “SenzAtomica” toccherà nei prossimi giorni La Spezia ed Ascoli Piceno, dal 5 al 20 marzo. Mentre l’appuntamento di Napoli, che doveva partire oggi, è stato rimandato al 17 marzo per l’inagibilità del Real Albergo dei Poveri. Tutte le mostre multimediali sul disarmo nucleare sono ad ingresso gratuito.


Questi i dettagli dei due eventi:

– La Spezia
Fondazione Carispezia – Via D. Chiodo 36
Aperta tutti i giorni dalle 9 alle 18.45

– Ascoli Piceno
Palazzo dei Capitani – Piazza del Popolo
Aperta dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30
Domenica dalle 10.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 19

Lo scopo di “SenzAtomica” è la creazione di un movimento di opinione per l’elaborazione e l’adozione di una Convenzione Internazionale sulle Armi Nucleari. Si stima che, fino ad oggi, siano stati condotti in tutto il mondo circa 2.000 test nucleari. Gli effetti sull’ambiente sono devastanti. Il fallout nucleare ricade sotto forma di cenere e pulviscolo, il suolo diventa fortemente radioattivo, di conseguenza i terreni non possono più essere coltivati perché i vegetali prodotti contaminerebbero le persone. Il clima subisce dei gravi mutamenti, così come le donne e gli uomini vittime della radioattività, che crea danni a livello cromosomico e malattie come il cancro che possono continuare a influenzare generazioni di membri di una famiglia.

senzatomica-2
Ulteriori dettagli su “SenzAtomica” sono disponibili collegandosi al sito www.senzatomica.it.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...