ambiente

RIscARTI, il festival internazionale del riciclo creativo, sarà a Roma fino al 26 settembre presso il Macro di Testaccio

RIscARTI, il festival internazionale del riciclo creativo, è per sua natura un evento contro gli sprechi che valorizza le eccellenze artistiche e sostenibili. Per Ezebee.com, il sito di e-commerce per scambiare, vendere o comprare prodotti, il rispetto dell’ambiente è uno dei valori più importanti e per tale motivo pubblicizza gratuitamente mostre e qualsiasi altro tipo di iniziativa attinente alla natura e alla sua protezione. Due realtà del genere non potevano certo rimanere a lungo lontane e infatti Ezebee.com è partner della terza edizione di RIscARTI, in corso di svolgimento in questi giorni a Roma presso la Pelanda, negli spazi del Macro di Testaccio.

Articoli, prodotti, oggetti d’artigianato, invenzioni legate all’arte del riciclo sono sempre più richiesti dai visitatori di Ezebee.com, alla costante ricerca di pezzi unici e originali. RIscARTI propone questo e molto altro, esponendo opere di artisti che arrivano da tutta Europa e che grazie alla loro creatività sono riusciti a infondere nuova vita a oggetti in apparenza senza più valore. Questo è uno dei motivi principali per cui il portale di e-commerce svizzero partecipa al festival ideato e diretto da Marlene Scalise, un appuntamento che fino al 26 settembre mette in mostra opere realizzare con vetro soffiato, serigrafia, mosaici, sculture in legno, pezzi unici realizzati con cartoni di uova e molto altro.

I materiali recuperati dagli artisti che espongono in questi giorni a Roma (vetro, plastica, carta, batterie, legno, acciaio, alluminio, Raee, elettrodomestici) diventano “creatività in azione” e mostra-mercato per rilanciare l’economia sostenibile. Si va dall'”Ombrellorto” de L’Acciaieria, un vero e proprio orto che si sviluppa in verticale, alle creazioni col vetro di Vetromaghie; dall’ormai famoso “Eggcubism” dell’olandese Enno De Kroon ai vestiti di carta di Ania Gastol. Senza dimenticare le meravigliose opere realizzate col legno recuperato sulle spiagge greche di Giovanni Albino e gli incredibili “Ritratti Rifiutati” di Alessandro Baronio. Per loro e per tutti gli espositori di RIscARTI, Ezebee.com fornisce delle agevolazioni come espositori non solo all’interno del festival, ma anche presso altre iniziative. Senza dimenticare che l’iscrizione alla piattaforma è gratuita e non trattiene nessun tipo di spesa di commissione.

La valenza che assume oggi il cibo-oggetto è in stretta dipendenza con la sua rappresentazione“, spiega Marlene Scalise, direttrice dell’evento. Un punto di vista strettamente connesso alle tematiche di Expo 2015: “L’idea del cibo ricade frequentemente nel bisogno famelico di accumulare, nel circuito vizioso di ostentare quell’abbondanza che pian piano il Pianeta Terra sta esaurendo. A ciò si deve aggiungere la necessità dei mercati di ‘vendere’ un cibo scenografico, appetitoso e appetibile, portavoce de ‘la grande bellezza’, ma inevitabile portatore de ‘la grande mondezza’, ovvero del packaging: plastiche, cellophane e involucri misti. Il nostro motto è: Riciclare non costa niente, è questione di cultura!“.

Insieme a Marlene Scalise

Insieme a Marlene Scalise

RIscARTI – Festival internazionale del riciclo creativo è aperto dalle 16 alle 21.30, con ingresso gratuito. Le immagini delle opere esposte saranno visibili sulla Pagina Facebook di Ezebee Italia così come sul suo account Pinterest.

Ulteriori informazioni sull’evento sono disponibili collegandosi al sito www.riscarti.com.

4 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...