Festival

“Gayaneh” di Aram Khachaturian stasera sul palco del Ritratti Music Festival

Il secondo appuntamento con il Ritratti Music Festival di Monopoli ha in programma stasera un evento speciale e particolarmente significativo sotto molti aspetti.

In occasione del centenario del genocidio armeno, infatti, l’Ensamble ’05 propone l’esecuzione di “Gayaneh“, celebre opera del compositore armeno Aram Khachaturian, che prende il titolo dalla giovane contadina protagonista della storia. All’interno della composizione è presente il famoso brano della “Danza delle Sciabole“, ascoltato più volte al cinema nei film di Woody Allen o di Billy Wilder. L’Ensamble sarà affiancato dal soprano Karine Minasyan e avrà come solisti Federica Vignoni al violino, Roberto Mansueto al violoncello e Antonia Valente al pianoforte.

Aram Khachaturian

Aram Khachaturian

L’appuntamento è dunque per domenica 23 agosto alle 21, presso il Chiostro di Palazzo San Martino con “Gayaneh e altre Storie Armene“.

Ritratti Music Festival è un evento patrocinato dal Ministero dei Beni artistici e culturali – Direzione generale per lo Spettacolo dal vivo e dalla Regione Puglia – Assessorato al Mediterraneo.

w3w3q2q2xrex
Il costo del biglietto per il concerto è di 10 Euro, ridotto 5 Euro. Ulteriori dettagli sul festival sono disponibili collegandosi al sito www.ritrattifestival.it.

cvcft5rekju8

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...