Arte Cultura

Shero, Alessia Babrow torna a fare arte sui ponteggi di Roma

“Shero”, Alessia Babrow torna a fare arte sui ponteggi di Roma

Dopo l’opera “365” inclusa nel progetto “Just Use It” iniziato nel 2013, Alessia Babrow torna con un’altra tappa di #EX_TRA – Exempla Trahunt, l’iniziativa ideata e prodotta dal Gruppo Pouchain.

#EX_TRA si pone come obiettivo quello di restaurare i palazzi nel centro storico di Roma trasformandoli in divulgazione creativa, muovendosi dall’arte contemporanea al design alla letteratura, sempre con l’intento di comunicare e generare un pensiero.

orologio-love
“Shero”, Alessia Babrow

La nuova opera: “Shero”

Shero‘ è una rivisitazione del 2021 creata per #EX_TRA, di una delle 3 opere del progetto ‘Now’ nato nel 2017” racconta Alessia della sua nuova creatura, che potrete ammirare dal 12 febbraio lungo la Passeggiata di Ripetta, al civico 22.

Amare è sempre un atto super-eroico, (da qui il nome). Al di là del romanticismo a cui siamo abituati per cultura ad associare questa parola, amare è uno stato dell’essere che si diffonde trasformando tutto intorno a sé; dagli ambienti alle persone alla società“.

Per indole l’essere umano è un procrastinatore, ma l’amore non è un ideale, un’utopia, è una scelta che va rinnovata ogni giorno, ogni momento. Ora“.

Proprio questo momento storico ci sta chiedendo di incarnare quell’eroe che esiste in ognuno di noi al fine di manifestare la capacità di trasformare ogni difficoltà in opportunità“.

Trovo molto ironico esporre ed usare un’estetica pubblicitaria sfruttando proprio quegli spazi che solitamente vengono usati per veicolarci verso un consumo“.

L’arte per me è un servizio sociale. Penso che l’artista ha una grande responsabilità in ciò che sceglie di trasmettere attraverso le proprie opere, maggiormente quando si tratta di Arte Pubblica”.

Il progetto #EX_TRA

#EX_TRA è un progetto che nasce in un momento storico nel quale il tempo sembra sospeso e a causa della chiusura dei musei, dei cinema e dei teatri vengono a mancare tutti quei momenti di dibattito e di riflessione che nutrono la nostra mente e che arricchiscono ed evolvono la nostra sfera culturale. 

Le immagini che dunque non si trovano all’interno di una galleria o un museo, creano una frattura, uno spaesamento che induce alla curiosità, al porsi delle domande.

Non sarà una fruizione passiva ma ognuno reagirà all’immagine che si troverà davanti in base alle proprie esperienze ed a quello che è il proprio vissuto nella contemporaneità. 

#EX_TRA è progettato e ideato da Gruppo Pouchain che ha a capo la Presidente Silvia Salama Pouchain.

Il direttore del progetto è Claudio Presta, mentre la curatela è affidata a Chiara Nicolini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

4 commenti

Rispondi a fravikings Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: