Cultura Musica

10 milioni di euro per il sostegno all’industria musicale

“10 milioni di euro per l’industria musicale”: è questo il valore del decreto firmato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini.

10 milioni di euro per il sostegno all’industria musicale dal Mibact

10 milioni di euro per l’industria musicale”: è questo il valore del decreto firmato dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini utilizzando il fondo emergenze spettacolo dal vivo, cinema e audiovisivo istituito con il decreto Cura Italia e potenziato con il Decreto Rilancio.

Con questo intervento continua il supporto del Governo all’industria musicale, discografica e fonografica, in particolare a tutti gli operatori del settore che, nonostante la ripartenza, stanno vivendo ancora un periodo di difficoltà”.

Le risorse verranno ripartite tra i beneficiari in corrispondenza ai minori ricavi accertati nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 31 luglio 2020 rispetto allo stesso periodo 2019.

Il contributo non potrà comunque superare la differenza tra i ricavi del 2019 e quelli del 2020 nel periodo considerato.

Le risorse verranno inoltre assegnate in proporzione al fatturato editoriale complessivo dei beneficiari seguendo una lista a scaglioni.

music-playing-guitar
Photo by Ethan Wu on Pexels.com

I requisiti per presentare la domanda

Per presentare domanda è necessario avere:

  • Sede legale in Italia
  • Avere presentato dichiarazione dei redditi per l’anno 2019
  • Risultare iscritti alla Camera di commercio industria artigianato e agricoltura (se soggetto ad obbligo di iscrizione)
  • Essere in regola con gli obblighi in materia previdenziale, fiscale e assicurativa
  • Avere assenza di procedure fallimentari e non avere riportato condanne definitive per violazione delle norme di protezione del diritto d’autore o dei diritti connessi

Il decreto è stato inviato agli organi di controllo e sarà disponibile sul sito  beniculturali.it ad avvenuta registrazione.

Entro 5 giorni dalla data di registrazione, la Direzione generale Spettacolo pubblicherà un avviso con le modalità e le scadenze per la presentazione delle domande di contributo.

L’intervento va ad aggiungersi ai contributi erogati dal Mibact in favore di fiere e congressi, teatri privati, mostre d’arte, piccola editoria e molto altro previsti all’interno del DL Rilancio per il Turismo e la Cultura, un pacchetto di 5 miliardi di euro approvato dal Consiglio dei Ministri su proposta di Franceschini.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: