Teatro

Invito a Teatro: aspettando il Teatro Lo Spazio

Il Teatro Lo Spazio: una realtà off che ha iniziato la sua avventura 10 anni fa e che oggi accoglie in nostro Invito a Teatro con le parole del direttore artistico Manuel Paruccini.

Invito a Teatro: aspettando il Teatro Lo Spazio

Il Teatro Lo Spazio: 99 posti, 2 sale prova, diverse possibilità di utilizzo dello spazio scenico, una realtà off che ha iniziato la sua avventura 10 anni fa e che sente oggi il bisogno di ampliare le proprie potenzialità.

Curiosando sul sito del teatro è lo stesso Manuel Paruccini, direttore artistico, che precede le nostre domande virtuali con una dichiarazione/riflessione che merita di essere condivisa:

In un momento come questo in cui ci si deve necessariamente fermare, il Teatro Lo Spazio continuerà a porte chiuse a lavorare, ad incontrare artisti e a progettare in attesa che le luci in sala si riaccendano e il silenzio sia soltanto quello che precede l’applauso

Un Invito a Teatro d’eccellenza quello al quale ha risposto proprio il direttore artistico Paruccini, il quale si pone e ci pone degli interrogativi davvero interessanti.

manuel-paruccini
Il direttore artistico del Teatro Lo Spazio Manuel Paruccini

C’era una volta il Teatro Lo Spazio: se dovessi compilare la sua carta d’identità, cosa scriveresti?

Il Teatro Lo Spazio è un piccolo teatro off situato nel cuore di Roma.

Da moltissimi anni è un punto di riferimento della produzione teatrale indipendente e della nuova drammaturgia.

Il suo particolare e unico spazio scenico lo rendono da sempre un’eccellenza della vita culturale della città.

Da ottobre 2020 avrebbe dovuto risorgere a nuova vita con una rinnovata direzione artistica e un staff pieno di energia che da diversi mesi stava lavorando al riassetto logistico e artistico del Teatro.

teatro-lo-spazio-off-per-scelta

Ma oggi c’è ancora! Sogni, progetti e speranze per il dopo quarantena

Al momento come tutti i teatri d’Italia è chiuso e buio, ma non senza luce. La luce cerchiamo di trovarla dentro di noi nei progetti e nelle idee che di certo non mancano, per cercare di vincere questo momento così amaro per l’arte in generale.

Lavorare, sognare, programmare e pensare non bastano però, ci vuole un aiuto concreto, veloce e soprattutto delle date certe per potere ripartire.

Sento ogni giorno mille idee, anche un po’ sensazionalistiche solo per aver un ritorno sulla stampa, ma la cosa che mi viene da dire è che il Teatro se da millenni funziona in un modo è perché quella è la sua natura ed è lì che bisogna riportarlo.

Parlano di spettacoli rivisitati, riadattati per la situazione, ma questo va bene per una produzione, ma come si può fare una stagione tutta così?

Il sostegno economico da parte del governo esteso almeno fino a dicembre è fondamentale, cosi come una campagna di sensibilizzazione che accompagni di nuovo lo spettatore in sala (ovviamente se le condizioni sanitarie lo permetteranno).

Quello che rende tutto più difficile è la mancanza di chiarezza da parte di chi deve decidere: mascherine per attori? Sì, no, forse. Distanziamento sociale in sala? Leggi deroga per alcuni? Riapertura a giugno quando i teatri in realtà chiudono?

Poi mi piacerebbe che ci fosse un’attenzione per chi fa il teatro artigianalmente senza coperture e fondi pubblici, quelli che rischiano in prima persona.

Noi come Teatro Lo Spazio stiamo pensando a come rispettare le eventuali regole anche se consapevoli del rischio economico enorme, perché il buio di cui parlavo prima ci spegne l’anima.

Il Teatro è poesia che esce da un libro per farsi umana 

Federico Garcia Lorca

The Parallel Vision ⚭ ­_ Raffaella Ceres)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: