Musica

Giovanni Truppi ospite speciale di Living Room allo Sparwasser

Pochi giorni prima del suo atteso concerto all’Auditorium Parco della Musica di venerdì 6 dicembre, Giovanni Truppi sarà ospite negli spazi dello Sparwasser per una chiacchierata intima ed emozionante firmata da Radio Città Aperta. Mercoledì 4 dicembre, infatti, il cantautore campano parteciperà alla serata Living Room di RCA che andrà anche in diretta streaming sul sito radiocittaperta.it.

L’intervento di Giovanni sarà anticipato dai concerti di Alessandra Parisi, in arte Alepà, e della giovanissima Delijah, vincitrice del premio speciale Radio Città Aperta assegnato durante la seconda serata di It’s Up 2U.

giovanni-truppi-solopiano-foto-matteo-casilli-4

(Foto: © Matteo Casilli – https://www.facebook.com/progettomusician)

Giovanni Truppi è uno dei più validi e apprezzati cantautori della nuova generazione, un musicista intenso dalla scrittura sopraffina che ha sempre avuto a cuore i temi sociali contemporanei, raccontati con grande lucidità ed emozione. nato a Napoli nel 1981, Giovanni esordisce nel 2009 con “C’è un me dentro di me” (CinicoDisincanto/CNI), a cui seguirà “Il mondo è come te lo metti in testa” (I Miracoli-Jabajabamusic/Audioglobe) del 2013 e “Giovanni Truppi” (Woodworm/Audioglobe) del 2015. Il tour di questo album vede tra gli altri la partecipazione di Motta alla chitarra elettrica e al pianoforte. Seguono poi “Solopiano” (Woodworm/Audioglobe) e il più recente “Poesia e civiltà“, primo con la major Universal.

Truppi è stato candidato ai Nastri D’Argento 2018 per la migliore canzone originale con “Amori che non sanno stare al mondo“, composta per l’omonimo film di Francesca Comencini (Fandango, 2017). Nel 2015 vince il Premio Nuovo Imaie per la migliore interpretazione al Premio Tenco. Nel corso del 2014 ha progettato e costruito un proprio pianoforte ottenuto modificando un piano verticale: il risultato è uno strumento dalle dimensioni inferiori allo standard, smontabile ed elettrificato tramite una serie di pick-up che permettono di amplificarlo.

Giovanni ha recentemente pubblicato una nuova versione del brano “Mia” assieme a Calcutta, in merito alla quale Antonio Pronostico e Fulvio Risuleo hanno disegnato e scritto una storia ispirata alla canzone stessa che potete trovare su fumettologica.it. Il pezzo anticipa un nuovo progetto musicale che uscirà a gennaio dal titolo “5” e che conterrà canzoni nuove più altre reinterpretate assieme ad alcuni artisti.
78171088_3123730090975918_240396956008972288_oI live di Alepà e di Delijah inizieranno alle 21, mentre l’intervento con intervista di Giovanni Truppi sarà intorno alle 22. Biglietto: 5 euro. L’ingresso è riservato ai soci ARCI. Se non siete tesserati potete fare domanda di iscrizione direttamente allo Sparwasser tutti i giorni, dalle 19 a mezzanotte, in Via del Pigneto 125. Oppure compilare il modulo di registrazione QUI. La tessera ARCI vale dal 1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020 e consente l’ingresso in tutti i circoli ARCI d’Italia.

The Parallel Vision  _ Paolo Gresta)

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...