food

Arriva a Roma Salum’È, la prima mostra mercato di salumi rari

Sarà WeGil ad ospitare la prima edizione di Salum’È, la mostra mercato dedicata ai salumi rari ideata e organizzata da Pecora Nera Editore e Vincenzo Mancino. Salum’È si terrà sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre in Largo Ascianghi 5 (zona Trastevere) e celebrerà le eccellenze dei salumi italiani facendo particolare attenzione all’arte norcina e alle rarità produttive sparse ovunque sul territorio nostrano.

Il maiale, questo animale tanto bistrattato, oggi viene riscoperto in allevamenti particolari e molto rispettosi” racconta Mancino. “Si comincia a riparlare di ‘stato brado’, ‘razze autoctone’… Forse non ci rendiamo conto di come le piccole realtà d’allevamento, che vogliamo presentare in questa mostra mercato, sono l’anima buona di un mondo che oltre a supportare una visione diversa di fare allevamento, può essere contrastante rispetto a un sistema economico molto molto sporco“.

Da Salum’È infatti troverete eccellenze produttive provenienti da tutta Italia che portano con sé metodi, tradizioni, storie personali e familiari: Cinta Senese, Capocollo di Martina Franca, Salumi di Nero Lucano, Salami di Bufala, Nero dei Nebrodi e tanti altri prodotti di salumeria italiana. Le aziende, oltre a presentare le loro specialità, avranno modo di farle degustare al pubblico e di venderle negli spazi di WeGil.

Durante la 2 giorni di festival saranno organizzati anche dei seminari curati da Domenico Villani, maestro assaggiatore ed esperto di salumi. 7, in totale, gli appuntamenti proposti, incentrati su percorsi sensoriali, approfondimenti, pani e salumi, salumi e nutrizione e il ruolo dei conservanti affrontato in una tavola rotonda finale. Tutti i seminari saranno introdotti da un momento di formazione sulle tecniche di assaggio dei salumi a cura dello stesso Villani.

Abbiamo voluto sostenere queste piccole aziende” conclude Mancinoanche mettendole in comunicazione tra loro per far fronte ai grandi colossi commerciali, da cui ci si sente sempre sotto attacco. Una grossa difficoltà è stata convincerli che c’è ancora speranza: ci siamo sforzati di supportarli e di dar loro un’opportunità come Roma perché crediamo ancora che sia possibile fare impresa attraverso la tradizione“.

Salum’È sarà aperto sabato 30 novembre dalle 11 alle 20 e domenica 1 dicembre dalle 10 alle 19. Ingresso: 5 euro.

The Parallel Vision  _ Paolo Gresta)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...