Arte

“La notte all’indietro pesa”, Perrone in mostra al Museo Nazionale Romano

Si intitola “La notte all’indietro pesa” la scultura firmata da Diego Perrone che fino a martedì 7 gennaio 2020 sarà in mostra presso il Museo Nazionale Romano – Palazzo Massimo, all’interno della Sala della dea Roma (Largo di Villa Peretti 2). Il progetto è vincitore della terza edizione di Italian Council, il bando ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane – guidata da Federica Galloni – del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per promuovere l’arte contemporanea italiana nel mondo.

La tecnica che uso” spiega Perronesi chiama ‘pate de verre’, letteralmente ‘pasta di vetro’ e consiste in una fusione a cera persa del vetro in uno stampo di gesso refrattario. Ho cercato di portare alle estreme conseguenze tecnica e materiale rimanendo sul filo tra il fattibile e la potenza visiva che immaginavo. Queste sculture sono sovradimensionate per essere di vetro e devono rimanere in forno a raffreddarsi almeno 5 settimane e il mescolarsi poi di tipologie di vetri opachi e trasparenti allunga maggiormente i tempi di realizzazione. Quando sono finite sembrano blocchi di minerali scolpiti con colori innaturali e la persistenza dei vetri opachi ne accentua la matericità e la fisicità. La loro caratteristica principale è che sono bassorilievi, ma essendo costituiti di materia trasparente colorata, la prima cosa che avverto guardandole sono le macchie di colore. Questo fa si che si generi un’ambiguità tra la massa scultorea e l’immagine che è per sua natura bidimensionale“.
5d291f80-bcc4-4ee1-8540-9edd0d2e5407-1La notte all’indietro pesa” sarà visitabile dal martedì alla domenica dalle 9 alle 19.45.
Ingresso al museo: intero 10 euro (supplemento al biglietto intero: 3 euro, obbligatorio nel caso di mostra allestita negli spazi della sede del Museo). Biglietto intero cumulativo: 12 euro (valido 3 giorni, permette l’accesso a tutte le sedi del Museo). Supplemento al biglietto intero cumulativo: 3 euro (obbligatorio nel caso di mostra allestita negli spazi della sede del Museo).

Le prossime aperture gratuite del museo saranno invece domenica 4 agosto, domenica 1 settembre e domenica 13 ottobre, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo.

The Parallel Vision ⚭ ­_ Redazione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...