poesia

Progetto #Paralleli – Poesia: Rita Bompadre, “Il domicilio della nostalgia”

IL DOMICILIO DELLA NOSTALGIA

La strategia del silenzio
attende la sua direzione
con distratta eleganza e
nel paesaggio immaginato
consuma sfumature
attenuando la crudezza
delle espressioni.

Il perimetro delle parole
elegge a sede della libertà
la resistenza dei luoghi
quando la casa di un poeta
inclina il confine del tempo.


Il domicilio della nostalgia – sinossi

La poesia “Il domicilio della nostalgia” vuole esprimere l’esigenza interiore alla sensibilità e l’origine delle intenzioni poetiche, capaci di agire per l’umanità come orizzonti di senso e di verità.


Rita Bompadre è nata il 22 maggio 1969. Vive e lavora a San Ginesio (Macerata).
Ha pubblicato 3 raccolte di poesie:

– “Collezione privata” (Bravi Edizioni, Macerata 1999)
– “Blu notte” (Bravi Edizioni, Macerata 2002)
– “Ad arte” (Bravi Edizioni, Macerata 2006)

Rita ha partecipato con le sue opere a reading poetici e rassegne nazionali di poesia. Ha ottenuto premi assoluti e riconoscimenti al merito poetico in importanti concorsi letterari nazionali. Suoi scritti sono presenti in riviste e antologie poetiche nazionali.

The Parallel Vision ⚭ _ Redazione)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...